Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/220: BROOKS KOEPKA FA IL BIS ALL'US OPEN

Il terribile campo di Shinnecock Hills fa strage di big


TREVISO - Risale al 1891 la storia di questo percorso che nasce a 12 buche, alle porte di New York. Seguirono le altre 6 nel 1895, poi subì modifiche nel 1920, per essere completato nel 1931. Oggi il percorso è un par 70 di ben 6.808 metri. Da sempre considerato tra i più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/219: DAI CONTI CORRENTI AL GREEN, LA SFIDA DEI BANCARI

A Ca' della Nave il torneo tra gli istituti di credito europei


MARTELLAGO - Patrocinato dalla Federazione Italiana Golf, c’è stato, al Circolo del Golf di Cà della Nave, l’incontro di Golf interbancario, tra i dipendenti degli istituti di credito d’Europa, il 17esimo, che ha impegnato il Club ospitante per cinque giornate. Si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/218: UN GRANDE MOLINARI INFIAMMA L'OPEN D'ITALIA

La vittoria finale, però, va per un colpo al danese Olesen


SOLANO DEL LAGO (BS) - Eccoci arrivati all’Open d’Italia, il tanto atteso appuntamento, il maggiore del Golf italiano. Prologo domenica 27, in piazza Malvezzi e sul lungolago Cesare Battisti a Desenzano, era festa grande a Soiano del Lago: entusiasmo, curiosità, musica e...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Ciro Pellone dirigente dell'ufficio immigrazione e della sezione amministrativa

AL SETACCIO I "COMPRO-ORO" DELLA MARCA

Cinque attività già controllate tra Treviso e Castelfranco


TREVISO - La sezione amministrativa della Questura sta passando al setaccio in questi giorni alcuni negozi di “Compro-oro” tra Treviso e Castelfranco: già cinque i negozi controllati dagli agenti che vogliono fare luce su eventuali irregolarità per quanto riguarda il commercio del metallo prezioso che ha avuto in questi ultimi mesi un'impennata nelle quotazioni borsistiche. All'esame della polizia vi saranno soprattutto i registri per risalire soprattutto alla provenienza dell'oro: non si esclude infatti che in alcuni casi i “compro-oro” possano essere utilizzati per ricettare il materiale rubato dalle bande criminali del territorio. Alla guida della divisione amministrativa e dell'ufficio immigrazione è stato recentemente nominato il nuovo dirigente, Ciro Pellone che proviene dal compartimento veneto della Polizia Postale. La direzione della prevenzione generale è della squadra volanti sarà invece affidata al nuovo dirigente, la dottoressa Immacolata Benvenuto.