Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Biadene, ruba all'Ipersimply e viene scoperta da un carabiniere in borghese

NEGLI SLIP IL CONGEGNO PER DISATTIVARE L'ANTITACCHEGGIO

Arrestata una 23enne romena, a tradirla la camminata incerta


MONTEBELLUNA - Un apparecchio, grande circa come un pacchetto di sigarette, in grado di disattivare i congegni anti-taccheggio con l'utilizzo di onde elettromagnetiche. E' con questo dispositivo che una 23enne romena ha tentato di mettere a segno un furto ai danni del supermercato “Ipersimply” di Biadene: a mandare il suo piano in fumo è stata la presenza all'interno del market di un carabinieri che ha notato la ladra mentre intascava cosmetici e profumi dagli scaffali. Portata in caserma per la consueta denuncia di quello che appariva un taccheggio come tutti gli altri i militari si rendono conto dell'anomala camminata della ragazza che procedeva con le gambe leggermente divaricate. La giovane, scopriranno i militari attraverso una perquisizione eseguita in ospedale da un'infermiera, aveva nascosto negli slip il particolare congegno. La ragazza, imbarazzata, ha cercato di giustificarsi dicendo che quello era il telecomando dei cancelli della sua abitazione ma è stata ben presto smascherata da un tecnico elettronico. La 23enne è stata arrestata e processata per direttissima: per lei una condanna a 8 mesi di reclusione e 100 euro di multa.

Galleria fotograficaGalleria fotografica