Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Biadene, ruba all'Ipersimply e viene scoperta da un carabiniere in borghese

NEGLI SLIP IL CONGEGNO PER DISATTIVARE L'ANTITACCHEGGIO

Arrestata una 23enne romena, a tradirla la camminata incerta


MONTEBELLUNA - Un apparecchio, grande circa come un pacchetto di sigarette, in grado di disattivare i congegni anti-taccheggio con l'utilizzo di onde elettromagnetiche. E' con questo dispositivo che una 23enne romena ha tentato di mettere a segno un furto ai danni del supermercato “Ipersimply” di Biadene: a mandare il suo piano in fumo è stata la presenza all'interno del market di un carabinieri che ha notato la ladra mentre intascava cosmetici e profumi dagli scaffali. Portata in caserma per la consueta denuncia di quello che appariva un taccheggio come tutti gli altri i militari si rendono conto dell'anomala camminata della ragazza che procedeva con le gambe leggermente divaricate. La giovane, scopriranno i militari attraverso una perquisizione eseguita in ospedale da un'infermiera, aveva nascosto negli slip il particolare congegno. La ragazza, imbarazzata, ha cercato di giustificarsi dicendo che quello era il telecomando dei cancelli della sua abitazione ma è stata ben presto smascherata da un tecnico elettronico. La 23enne è stata arrestata e processata per direttissima: per lei una condanna a 8 mesi di reclusione e 100 euro di multa.

Galleria fotograficaGalleria fotografica