Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Secondo le intercettazioni, 50mila euro anche al senatore Piergiorgio Stiffoni

BOSSI SI DIMETTE, TERREMOTO LEGA NORD ANCHE NELLA MARCA

L'affondo di Gentilini: "Ora basta con ampolle ed inni"


TREVISO - Umberto Bossi dà le dimissioni da segretario della Lega Nord, travolto dalle inchieste sulla gestione dei finanziamenti e dallo scandalo dei soldi del partito “girati” alla sua famiglia. Oltre che dai malumori crescenti nella base e dallo scontro sempre più aperto tra i suoi fedelissimi e i maroniani. Le redini movimento padano passano in mano ad un triumvirato: Roberto Calderoli, Roberto Maroni e la deputata vicentina Emanuela Dal Lago. Si chiude un'epoca anche per il Carroccio trevigiano. Giancarlo Gentilini era stato tra i primi a rompere il tabù e chiedere apertamente l'uscita di scena del Senatùr. Luca Zaia, governatore del Veneto, ribadisce invece come l'uscita di scena di Bossi sia “un sacrificio per salvare il partito”. E c'è pure Piergiorgio Stiffoni, uno dei tre ex membri del consiglio amministrativo del Carroccio, tra i vari leghisti e familari coinvolti nelle accuse: negli atti dell'inchiesta, i magistrati di Milano scrivono che dalle intercettazioni telefoniche emergerebbe come i soldi sottratti alle casse della Lega siano andati a beneficio anche del senatore trevigiano.