Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Tre trattori in fiamme: danni alla "Brugnera" di Ormelle per 100 mila euro

RAID INCENDIARIO NELLA NOTTE: COLPITA UN'AZIENDA AGRICOLA

Vandali in azione anche a Susegana e a San Vendemiano


TREVISO – (gp) Triplo raid incendiario nella notte. Tre incendi, tutti di origine dolosa, su cui gli inquirenti stanno indagando senza sosta. Se in due casi sembra essere stata la serata brava di qualche sbandato o la ragazzata di qualche compagnia di giovani annoiata, in uno non si esclude nessuna pista, anche se è prematuro per dare una connotazione precisa all'evento. Di certo c'è che nell'azienda agricola “Brugnera” di Roncadelle di Ormelle, di proprietà di un 35enne del luogo, sono andati semidistrutti tre trattori agricoli. Ad accorgersi delle fiamme è stato proprio il titolare dell'attività che ha chiamato i vigili del fuoco di Treviso facendo intervenire anche i carabinieri di San Polo di Piave e di Conegliano. Il rogo è stato presto domato e la conta dei danni rischia di mettere in ginocchio l'azienda agricola: da una prima stima si parla di circa 100 mila euro (questo il valore dei mezzi coinvolti dall'incendio) ma quello che più preoccupa sono le ripercussioni sul lavoro dei prossimi giorni data l'impossibilità di utilizzo dei mezzi. Gli altri raid incendiari si sono invece verificati a Susegana, dov'è stato dato alle fiamme lo zerbino di fronte all'ingresso di una tappezzeria di via Secondo Barca, e a San Vendemiano, dove sono state incendiate le tende da sole di tre diversi appartamenti posti al piano terra di una palazzina in via Matteotti.