Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Già in passato protagonista di molestie al dirimpettaio quarantenne

LA PORNO NONNA TORNA A COLPIRE

Accusa il vicino, di cui è innamorata, di averla picchiata


TREVISO - La porno nonna torna all'onore delle cronache. La signora, ora 82enne, già in passato si era resa protagonista di avance, spesso con espliciti riferimenti sessuali, al suo vicino di casa, di quarant'anni più giovane. Ieri ha chiamato in Questura sostenendo di essere stata percossa dall'uomo: agli agenti, l'arzilla vecchietta ha ammesso di aver lanciato le sue ciabatte contro la porta dell'amato che, a quel punto, sarebbe uscito e l'avrebbe presa a schiaffi. A riprova, la signora esibiva una fasciatura ad un braccio e un cerotto sul volto: i poliziotti, però, non hanno notato alcun livido e l'ottuagenaria non ha voluto essere accompagnata dal medico. Anche il vicino, interpellato, ha confermato il lancio delle calzature, ma ha assicurato di non aver mai aperto la porta, ormai esasperato dal comportamento della focosa anziana. Anzi, ha ribadito di sentirsi perseguitato, riferendo che la donna nei giorni scorsi ha scagliato dalla terrazza delle bottiglie di vetro davanti al suo garage. La travagliata love story, insomma, pare destinata a continuare.