Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/220: BROOKS KOEPKA FA IL BIS ALL'US OPEN

Il terribile campo di Shinnecock Hills fa strage di big


TREVISO - Risale al 1891 la storia di questo percorso che nasce a 12 buche, alle porte di New York. Seguirono le altre 6 nel 1895, poi subì modifiche nel 1920, per essere completato nel 1931. Oggi il percorso è un par 70 di ben 6.808 metri. Da sempre considerato tra i più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/219: DAI CONTI CORRENTI AL GREEN, LA SFIDA DEI BANCARI

A Ca' della Nave il torneo tra gli istituti di credito europei


MARTELLAGO - Patrocinato dalla Federazione Italiana Golf, c’è stato, al Circolo del Golf di Cà della Nave, l’incontro di Golf interbancario, tra i dipendenti degli istituti di credito d’Europa, il 17esimo, che ha impegnato il Club ospitante per cinque giornate. Si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/218: UN GRANDE MOLINARI INFIAMMA L'OPEN D'ITALIA

La vittoria finale, però, va per un colpo al danese Olesen


SOLANO DEL LAGO (BS) - Eccoci arrivati all’Open d’Italia, il tanto atteso appuntamento, il maggiore del Golf italiano. Prologo domenica 27, in piazza Malvezzi e sul lungolago Cesare Battisti a Desenzano, era festa grande a Soiano del Lago: entusiasmo, curiosità, musica e...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, 38enne di Paese avvicinata mentre era nella vasca del Natatorium

MANIACO ESIBIZIONISTA IN PISCINA, MOLESTATE DUE DONNE

Denunciato per atti osceni un libero professionista di 47 anni


TREVISO - (nc) Avrebbe molestato, esibendo le sue parti intime, prima una ragazzina ed poi una donna 38enne mentre erano con lui in piscina, al Natatorium di viale Europa a Treviso. Ad essere denunciato per atti osceni in luogo pubblico un 47enne trevigiano, libero professionista di origini svizzere. L'episodio è avvenuto mercoledì, nel tardo pomeriggio: ad avvertire la polizia è stato un bagnino ed il dirigente della struttura. A lanciare l'allarme, sotto choc, era stata una 38enne di Paese, abituale frequentatrice delle piscine comunali. La donna, appoggiata a bordo vasca dopo una lunga nuotata, è stata avvicinata da un altro cliente: quella che sembrava una cordiale conversazione si è trasformata in pochi minuti in un altro tipo di approccio. L'uomo, calvo e dalla corporatura atletica, avrebbe toccato con il suo piede destro le gambe della donna che ha poi subito notato che il nuotatore aveva il costume slacciato con una ben visibile erezione. Terrorizzata la 38enne è uscita dall'acqua e ha lanciato l'allarme: la polizia giunta sul posto ha fermato l'uomo che è stato quindi portato in Questura per la formalizzazione della denuncia. A suo carico il 47enne non avrebbe nessun precedente penale ma la sua posizione potrebbe aggravarsi: sempre mercoledì, ha raccontato i direttore del Natatorium, una ragazzina sarebbe stata avvicinata dallo stesso maniaco. Nei prossimi giorni la giovane potrebbe essere sentita in Questura.

Galleria fotograficaGalleria fotografica