Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Dopo la morte di Morosini il calcio si ferma e si interroga

"UN DEFIBRILLATORE SU TUTTI I CAMPI, ANCHE MINORI"

L'appello lanciato dal tecnico del Treviso Calcio Diego Zanin


TREVISO - Tutti i campionato di calcio e calcio a 5 si sono fermati in questo fine settimana per rendere omaggio a Piermario Morosini lo sfortunato centrocampista del Livorno scomparso all'età di 25 anni durante la gara di serie B che i toscani stavano disputando a Pescara. Molti i consensi per questa decisione della Federcalcio che ha permesso anche di aprire un dibattito sulla qualità dei controlli e, sopratutto, dei soccorsi durante le competizioni calcistiche. Ai microfoni di Sport dalla Marca è intervenuto il tecnico del Treviso calcio Diego Zanin, che ha lanciato il suo messaggio: una campagna per dotare obbligatoriamente tutti i campi da gioco comprese la categorie inferiori di un defibrillatore, l'unico strumento che può salvare la vittima se usato entro un minuto dal verificarsi dell'infarto. "Spediamo due soldi ma facciamolo" l'appello di Zanin.