Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Ricerca dell'Anci sui nomi di famiglia in tutta Italia

GASHI SCALA LA CLASSIFICA DEI COGNOMI TREVIGIANI

Il più diffuso resta Pavan, ma crescono gli appellativi stranieri


TREVISO - Sono uno specchio reale dei cambiamenti della società trevigiana. Anche a Treviso, i cognomi mostrano l'evoluzione demografica della popolazione: l'appellattivo più diffuso in città resta Pavan, con 417 ricorrenze. Seguono, nell'ordine, altri cognomi tipici come Zanatta, Visentin, Piovesan, Dotto, Pozzobon. Crescono, però, le denominazioni straniere: su tutte, l'albanese Gashi, non presente nel 1999 ed ora tra i primi trenta cognomi più diffusi.  A stilare l'elenco, la ricerca "Gli Italiani del XXI secolo" condotta per conto dell'Anci, l'associazione nazionale dei Comuni. Treviso, ancor più di altre città venete, presenta un'abbondanza di nomi di famiglia locali rari o virtualmente inesistenti altrove. Nella "top 30" entrano Moro e gatto, ma sono in ascesa anche Favero, Artuso, Borsato, Beraldo, Girotto, Mazzon ed altri nomi, piuttosto frequenti in tutto il Triveneto, come Marangon, Toniolo, Martini, Rizzo. In calo, anche se in alcuni casi ancora molto diffusi, Casagrande, Grespan, Botter, Cenedese, Durigon, Tiveron, Spigariol, Paronetto, Pivato. Il Meridione è rappresentato, tra i primi cento congnomi, da Russo e Romano. La vera novità, tuttavia, è la crescita degli appellattivi di origine straniera: oltre al citato Gashi, si affermano nei primi cento posti della graduatoria l'latro albanese Krasniqi (45°), il cinese Chen (54°9, l'arabo Hossain (71°9, il senegalese Diallo (100°).