Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Vedelago, lo scorso 30 marzo, uscita dall'ospedale, si era barricata in casa

ANNEGA LE GALLINE DELLA SUOCERA E FERISCE LA FIGLIA A COLTELLATE

Denunciata per stalking una 45enne: da anni perseguita la famiglia


VEDELAGO - Per anni ha perseguitato, anche dopo il divorzio, l'ex marito 48enne e la figlia 21enne: dopo le continue angherie una donna 45enne di Vedelago è stata denunciata dai carabinieri per stalking, con l'obbligo di restare ad almeno 500 metri dai luoghi frequentati dai congiunti, ed ora si trova ricoverata nel reparto di psichiatria dell'ospedale di Montebelluna in vista di essere trasferita in una comunità. Numerosi gli episodi di accanimento nei confronti dei parenti. In un caso la donna avrebbe annegato, in piena notte ed in preda all'ira, sei galline di proprietà della suocera. A provocare questi incredibili gesti sarebbe l'alcool: a metà marzo la moglie era arrivata al punto di minacciare l'ex marito e la figlia con un coltello, ferendo la giovane ad una mano. Lo scorso 30 marzo la donna, dopo essere stata dimessa dall'ospedale si è barricata nell'abitazione dei congiunti. L'ennesimo intervento dei carabinieri di Vedelago ha così portato al provvedimento del tribunale: in caso di trasgressione alle misure imposte per lei potrebbe scattare l'arresto.