Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/220: BROOKS KOEPKA FA IL BIS ALL'US OPEN

Il terribile campo di Shinnecock Hills fa strage di big


TREVISO - Risale al 1891 la storia di questo percorso che nasce a 12 buche, alle porte di New York. Seguirono le altre 6 nel 1895, poi subì modifiche nel 1920, per essere completato nel 1931. Oggi il percorso è un par 70 di ben 6.808 metri. Da sempre considerato tra i più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/219: DAI CONTI CORRENTI AL GREEN, LA SFIDA DEI BANCARI

A Ca' della Nave il torneo tra gli istituti di credito europei


MARTELLAGO - Patrocinato dalla Federazione Italiana Golf, c’è stato, al Circolo del Golf di Cà della Nave, l’incontro di Golf interbancario, tra i dipendenti degli istituti di credito d’Europa, il 17esimo, che ha impegnato il Club ospitante per cinque giornate. Si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/218: UN GRANDE MOLINARI INFIAMMA L'OPEN D'ITALIA

La vittoria finale, però, va per un colpo al danese Olesen


SOLANO DEL LAGO (BS) - Eccoci arrivati all’Open d’Italia, il tanto atteso appuntamento, il maggiore del Golf italiano. Prologo domenica 27, in piazza Malvezzi e sul lungolago Cesare Battisti a Desenzano, era festa grande a Soiano del Lago: entusiasmo, curiosità, musica e...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Oggi ultima spiaggia per i casual nella lotta per i playoff

BENETTON-CIMBERIO: VINCERE CON ALMENO 17 PUNTI DI SCARTO

Bulleri: "Sarà dura ma ci proveremo". Diretta su RV1 dalle 18.15


TREVISO - Vincere contro Varese, e farlo con almeno 17 punti di scarto: questo l'obiettivo della Benetton che oggi pomeriggio alle 18.15 al Palaverde cercherà l'impresa che la farebbe restare in corsa per i playoff. Chiaramente sarà durissima. Capitan Massimo Bulleri concorda: "Dobbiamo vincere a tutti i costi, non importa come, 2-0 o 100-99, ma bisogna portare a casa la partita con Varese, non abbiamo alternative. Dovremo andare in campo e dare tutto quello che abbiamo dentro, non dovranno esserci alibi i recriminazioni, solo giocare quaranta minuti al massimo per vincere la partita e tenere accese le nostre possibilità di fare i play off." Quindi prima di tutto il risultato, poi si guarderà anche la differenza canestri, eventualmente: "Vedremo, intanto l'importante sarà indirizzare la gara sui nostri binari, poi eventualmente penseremo anche alla differenza canestri. Ma prima di tutto il nostro pensiero dev'essere vincere la partita e mettere sotto Varese, poi se ci sarà l'occasione penseremo anche alla differenza canestri. La squadra sta bene e a parte la gara con Siena che era obiettivamente fuori portata, stiamo giocando una buona pallacanestro, contro la Cimberio dovremo giocare al massimo delle nostre possibilità, siamo nel momento-chiave della stagione." Varese all'andata fu uno degli avversari più indigesti: "Si, fu una sconfitta abbastanza pesante, loro sono una squadra esperta e completa che puo' mettere chiunque in difficoltà. Rispetto all'andata avranno Goss, giocatore pericoloso in attacco che ci ricordiamo bene dallo scorso anno, uomo da tenere d'occhio in particolar modo, ma in generale il loro roster è fornito di giocatori validi che possono metterci in difficoltà, starà a noi fare la nostra partita iniziando dall'atteggiamento difensivo, come abbiamo fatto la settimana scorsa con la Virtus." Diretta di Benetton-Cimberio su Radio Veneto Uno alle 18.15.