Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Una busta recapitata nello studio del legale: "Ex finanziere... te la farò pagare"

MINACCE E UN PROIETTILE PER L'AVVOCATO FABIO CAPRARO

Le indagini puntato sugli ultimi casi spinosi seguiti dal penalista


TREVISO – (gp) Una busta bianca con all'interno un proiettile e un messaggio minaccioso: “Ex finanziere... Te la farò pagare”. Destinatario dell'intimidazione l'avvocato trevigiano Fabio Capraro il quale, dopo aver aperto la lettera, ha chiamato i carabinieri dando avvio alle indagini per risalire all'autore delle minacce. Al momento l'unica certezza è che chi ha inviato la lettera conosce molto bene il legale, tanto da sapere che da giovane aveva prestato servizio militare nelle Fiamme Gialle. “Sto seguendo alcuni casi spinosi – ha detto l'avvocato Capraro – ma non ho sospetti sull'autore delle minacce”. Intanto la lettera è stata affidata agli esperti del Ris di Parma per cercare di individuare eventuali impronte digitali o tracce biologiche, cercando inoltre di capire se qualche telecamera di videosorveglianza possa aver immortalato chi ha inserito nella cassetta postale quella lettera. Gli inquirenti si stanno concentrando sugli ultimi casi seguiti dal legale trevigiano che ha assistito vittime di abusi, anche minorenni, e di stalking. Sotto la lente degli investigatori passeranno però anche le cause di divorzio e separazione.