Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, per lui il tribunale per i minori ha disposto il trasferimento in comunità

GENITORI PICCHIATI E TAGLIEGGIATI DAL FIGLIO 16ENNE

Lo straniero, adottato da due coniugi trevigiani, era fuggito di casa


TREVISO - Da quando è giunto in Italia, adottato ed accolto in seno ad una famiglia trevigiana, non ha fatto che creare guai a madre e padre. Sedici anni, originario dell'est Europa e già un curriculum da ragazzino terribile. Il tribunale per i minori di Venezia ha disposto per il giovane, denunciato dai suoi stessi genitori per estorsione, minacce e lesioni, il trasferimento in una comunità protetta a Marghera. Innumerevoli gli episodi che hanno visto protagonista lo straniero. In una occasione il ragazzino ha perfino estorto alla madre 20 euro minacciandola di non restituirle un prezioso album di monete antiche. La donna ed il marito 57enne sono stati più volte malmenati dal ragazzo. Abbandonati gli studi, frequentava un istituto professionale a Treviso, il 16enne era stato assegnato ad una comunità educativa a Conegliano da cui è però scappato. Le sue fughe erano infatti continue: l'ultima in ordine di tempo risale allo scorso 4 aprile, denunciata dai genitori ai carabinieri. Il giovane era nel frattempo ospite da alcuni amici a Conegliano per fare ritorno a casa solo di recente, lo scorso 24 aprile: ad attenderlo, a casa, il 16enne ha trovato i carabinieri che hanno eseguito quanto il tribunale per i minori di Venezia aveva disposto.