Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Scontro allo svincolo di Sant'Angelo, si è formata una lunga coda

AUTO TAMPONA ESCAVATORE, TANGENZIALE IN TILT PER DUE ORE

Bloccata la corsia in direzione di Paese, feriti i conducenti


TREVISO - Un tamponamento tra un'auto ed un escavatore ha mandato letteralmente in tilt la tangenziale per oltre un'ora. L'incidente è avvenuto poco dopo le 8 all'altezza dello svincolo per Sant'Angelo, sulla corsia di marcia in direzione di Paese. La carambola tra l'auto, una Fiat Punto condotta da un 44enne trevigiano, V.L. ed il mezzo ha di fatto ostruito entrambe le corsie di marcia: lunga alcuni km la coda che si è formata a causa dell'incidente. Secondo la ricostruzione della polizia locale di Treviso il conducente della Fiat Punto non si sarebbe reso conto dell'andatura lenta con cui stava procedendo l'escavatore che è stato tamponato violentemente. La parte destra del mezzo è rimasta distrutta dalla pala meccanica: se ci fosse stato un passeggero non avrebbe avuto scampo. L'escavatore, guidato da un 45enne trevigiano, V.L. è finito di traverso verso destra, l'utilitaria di traverso ad ostruire la carreggiata. Entrambi i coinvolti nell'incidente, non feriti in modo grave, sono stati trasportati al Ca' Foncello per accertamenti. Il lavoro per rimuovere i mezzi ed eseguire i rilievi è proseguito per quasi due ore: nel frattempo si era formata una coda lunghissima. La situazione è tornata alla normalità solo dopo le 10.