Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'addio del Palaverde allo storico marchio dopo 31 anni

STASERA C'╚ TREVISO-MILANO: ULTIMA IN CASA TARGATA BENETTON

Tantissimi ex a confronto: Alessandro Gentile verrÓ premiato


TREVISO - Penultima giornata di regular season al Palaverde con la Benetton Basket che mercoledì 2 maggio alle 20.45 torna al Palaverde dopo le emozioni del derby vinto con la Reyer sabato, avversaria la EA7 Milano che attualmente viene da 5 successi consecutivi ed è al 2° posto in classifica. Treviso non potrà contare su Sani Becirovic che sarà nei 12, ma verrà tenuto fermo in questo finale di stagione per i problemi al ginocchio, e su Daniele Sandri, per il resto squadra al completo per coach Djordjevic. All’andata la Benetton colse un successo in volata al Forum di Milano, 81-80 con 23 punti di Becirovic che segnò il canestro decisivo. 74 i precedenti tra le due squadre, con 38 successi trevigiani e 36 milanesi nella storia. Sarà l'addio casalingo al marchio Benetton nel basket dopo 31 anni.

ARBITRI: Cerebuch, Filippini e Ramilli

EX, PREMIAZIONE DI GENTILE – Tanti ex nelle due squadre, per Treviso il Vicepresidente Coldebella, coach Djordjevic, capitan Bulleri, Jobey Thomas, Jeff Viggiano e Sani Becirovic, in casa milanese freschissimo ex Alessandro Gentile, fino a dicembre con la casacca biancoverde. Verrà premiato dalla società e applaudito dai tifosi prima della partita. Altro ex l’assistant Fabrizio Frates.

PREVENDITE – Oggi fino alle 18.30 e mercoledì dalle 9 alle 13.00 all’Ufficio Ticketing de La Ghirada (botteghini del Palaverde aperti dalle 19.15 fino a inizio partita). Info 0422 324383-2.

DICHIARAZIONIAndrea De Nicolao, play biancoverde, presenta così il match: “La gara con Venezia nel derby ha dimostrato che siamo vivi e vogliamo finire bene la stagione, è stata una prestazione che ha dato energia positiva al nostro pubblico e a tutto l’ambiente, questo penso sia molto importante in questo momento.. Mercoledì abbiamo l’ultimo match in casa contro Milano e dobbiamo confermare quanto di buono fatto sabato, mettendoci tutta l’intensità e la voglia che abbiamo dentro e che ci chiede il nostro coach. Solo così potremo fare la partita che vogliamo anche contro una corazzata come l’Armani, che ha un roster eccezionale e punta allo scudetto. Loro vengono da una bella striscia di vittorie, ma noi in casa nostra possiamo fare un’altra bella prestazione e dar loro filo da torcere, cercando un’altra vittoria di prestigio, abbiamo dimostrato quest’anno che se giochiamo in un certo modo ce la vediamo con chiunque, se invece non siamo intensi e aggressivi invece siamo molto vulnerabili, quindi sappiamo cosa dobbiamo fare. Puntiamo a vincere, sarebbe un bel regalo a noi stessi e ai nostri straordinari tifosi che spero verranno a salutarci nel migliore dei modi per finire tutti insieme la stagione al Palaverde, darci l’arrivederci con una vittoria sarebbe davvero una bella cosa. Sarà l’ultima gara della Pallacanestro Treviso targata Benetton dopo tanti tanti anni, e questo è un motivo importante per onorarla al massimo per la storia del club, per i tifosi e per la società.”

TREVISO - Penultima giornata di regular season al Palaverde con la Benetton Basket che mercoledì 2 maggio alle 20.45 torna al Palaverde dopo le emozioni del derby vinto con la Reyer sabato, avversaria la EA7 Milano che attualmente viene da 5 successi consecutivi ed è al 2° posto in classifica. Treviso non potrà contare su Sani Becirovic che sarà nei 12, ma verrà tenuto fermo in questo finale di stagione per i problemi al ginocchio, e su Daniele Sandri, per il resto squadra al completo per coach Djordjevic. All’andata la Benetton colse un successo in volata al Forum di Milano, 81-80 con 23 punti di Becirovic che segnò il canestro decisivo. 74 i precedenti tra le due squadre, con 38 successi trevigiani e 36 milanesi nella storia. Sarà l'addio casalingo al marchio Benetton nel basket dopo 31 anni.

ARBITRI: Cerebuch, Filippini e Ramilli

EX, PREMIAZIONE DI GENTILE – Tanti ex nelle due squadre, per Treviso il Vicepresidente Coldebella, coach Djordjevic, capitan Bulleri, Jobey Thomas, Jeff Viggiano e Sani Becirovic, in casa milanese freschissimo ex Alessandro Gentile, fino a dicembre con la casacca biancoverde. Verrà premiato dalla società e applaudito dai tifosi prima della partita. Altro ex l’assistant Fabrizio Frates.

PREVENDITE – Oggi fino alle 18.30 e mercoledì dalle 9 alle 13.00 all’Ufficio Ticketing de La Ghirada (botteghini del Palaverde aperti dalle 19.15 fino a inizio partita). Info 0422 324383-2.

DICHIARAZIONIAndrea De Nicolao, play biancoverde, presenta così il match: “La gara con Venezia nel derby ha dimostrato che siamo vivi e vogliamo finire bene la stagione, è stata una prestazione che ha dato energia positiva al nostro pubblico e a tutto l’ambiente, questo penso sia molto importante in questo momento.. Mercoledì abbiamo l’ultimo match in casa contro Milano e dobbiamo confermare quanto di buono fatto sabato, mettendoci tutta l’intensità e la voglia che abbiamo dentro e che ci chiede il nostro coach. Solo così potremo fare la partita che vogliamo anche contro una corazzata come l’Armani, che ha un roster eccezionale e punta allo scudetto. Loro vengono da una bella striscia di vittorie, ma noi in casa nostra possiamo fare un’altra bella prestazione e dar loro filo da torcere, cercando un’altra vittoria di prestigio, abbiamo dimostrato quest’anno che se giochiamo in un certo modo ce la vediamo con chiunque, se invece non siamo intensi e aggressivi invece siamo molto vulnerabili, quindi sappiamo cosa dobbiamo fare. Puntiamo a vincere, sarebbe un bel regalo a noi stessi e ai nostri straordinari tifosi che spero verranno a salutarci nel migliore dei modi per finire tutti insieme la stagione al Palaverde, darci l’arrivederci con una vittoria sarebbe davvero una bella cosa. Sarà l’ultima gara della Pallacanestro Treviso targata Benetton dopo tanti tanti anni, e questo è un motivo importante per onorarla al massimo per la storia del club, per i tifosi e per la società.”


Galleria fotograficaGalleria fotografica