Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/216: LA CINA È VICINA ANCHE SUL GREEN

A Pechino, lo svedese Bjork supera Otaegui


TREVISO - Ed ecco l’Open di questo Paese fino a ieri tanto lontano da noi, e che oggi, in quanto a Golf e non solo, si sta portando in pole position nel mondo.Il Volvo China Open, torneo dell’European Tour che si avvale dell’organizzazione dell’Asian Tour, si gioca al Topwin...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/215: ALLA MONTECCHIA VA IN SCENA IL BANCA GENERALI INVITATIONAL

Quarta tappa del circuito sponsorizzato dal gruppo bancario


SELVAZZANO DENTRO (PD) - In un ambiente speciale, la gara di golf 18 buche stableford, contrassegnata dall’esclusività e dal prestigio di “Banca Generali Private”. Era la quarta delle sette tappe del “Trofeo di golf area nord est” sponsorizzato da Banca...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/214: IL CHALLENGE AIGG RITORNA IN VENETO

Giornalisti golfisti impegnati a Frassanelle e al Colli Berici


PADOVA/VICENZA - Il Challenge dei Giornalisti Golfisti d’Italia 2018, dopo le giornate romane è arrivato in Veneto, nel padovano e nel vicentino. Abbiamo giocato in due particolarissimi Campi, ambientati in luoghi molto interessanti. Nella prima giornata abbiamo goduto della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Liberi anche gli altri undici attivisti fermati a Montichiari

BLITZ A GREEN HILL, SCARCERATA L'ANIMALISTA TREVIGIANA

Luana Martucci, 38 anni, era stata arrestata sabato dopo il blitz


MONTICHIARI - Luana Martucci, la 38enne animalista trevigiana arrestata sabato scorso a Montichiari insieme ad altri undici attivisti, è stata scarcerata ieri. La donna aveva partecipato al blitz al canile lager di Green Hill che aveva portato alla liberazione di una terntina di cani beagles. Luana Martucci era stata fermata al termine del corteo: una volta nel carcere femminile è entrata in sciopero della fame e della sete e visitata dal parlamentare Antonio Filippi. L'animalista sarà processata nei prossimi giorni: a difenderla gli avvocati Aldo Benato, Mario Chiozzi e Rosa Federici. L'unica restrizione imposta dal tribunale è l'obbligo di dimora a Treviso.