Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/121: IL TORNEO AIGG DIAVOLINA FA TAPPA IN PIEMONTE

I giornalisti si sfidano a CavagliÓ e a Biella


TREVISO - In terra piemontese la quinta e sesta tappa del calendario AIGG, sono state ospitate in due realtà particolarmente espressive: il Golf Club Cavaglià e Il Golf “Le Betulle” di Biella. Due Campi che nell’ambito pur considerevole dei Golf piemontesi, spiccano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/120: L'ITALIAN PRO TOUR RIPARTE DA MONTECCHIA

La pioggia non ferma il torneo nel golf club padovano


MONTECCHIA - A dieci anni dalla nascita dell’Italian Pro Tour, è stato il Golf Club Montecchia a ospitare il primo dei due Challenge, importanti tappe del circuito italiano del Golf professionistico nell’ambito del Progetto Ryder Cup 2022, che hanno significato anche per il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/119: ARBITRI, ASSOCIAZIONE IN CRESCITA

L'Aiag ha tenuto la sua assemblea a Modena


TREVISO - L’Aiag - Associazione Italiana Arbitri Golf ha tenuto la sua assemblea il 7 maggio, in quel bel luogo che è Golf Club Modena.  Costituita nel dicembre del 2013, associa a oggi 160 arbitri di golf italiani. Un trend di nuovi associati in crescita, che evidenzia...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Liberi anche gli altri undici attivisti fermati a Montichiari

BLITZ A GREEN HILL, SCARCERATA L'ANIMALISTA TREVIGIANA

Luana Martucci, 38 anni, era stata arrestata sabato dopo il blitz


MONTICHIARI - Luana Martucci, la 38enne animalista trevigiana arrestata sabato scorso a Montichiari insieme ad altri undici attivisti, è stata scarcerata ieri. La donna aveva partecipato al blitz al canile lager di Green Hill che aveva portato alla liberazione di una terntina di cani beagles. Luana Martucci era stata fermata al termine del corteo: una volta nel carcere femminile è entrata in sciopero della fame e della sete e visitata dal parlamentare Antonio Filippi. L'animalista sarà processata nei prossimi giorni: a difenderla gli avvocati Aldo Benato, Mario Chiozzi e Rosa Federici. L'unica restrizione imposta dal tribunale è l'obbligo di dimora a Treviso.