Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Colti in flagranza dai carabinieri un colombiano di 23 anni e un messicano di 25

CHIAMA IL 112 E FA ARRESTARE I DUE TOPI D'APPARTAMENTO

Stavano svaligiando la casa di un barista cinese in via Cal Trevigiana


MONTEBELLUNA – (gp) Avevano preparato tutto, mascherandosi con tanto di caschetto e pettorina arancione per fingersi operai al lavoro. Ma quei due ragazzi in realtà erano due ladri pronti a svaligiare l'appartamento di via Cal Trevigiana di un cittadino cinese, gestore di un bar in centro a Montebelluna. Un pensionato residente in zona aveva notato i due in un campo e aveva chiamato i carabinieri perchè insospettito. Subito i militari dell'Arma di Montebelluna hanno iniziato le ricerche e, notando la finestra di un bagno del palazzo infranta, hanno deciso di intervenire cogliendo sul fatto i due ladri. Si tratta di un colombiano di 23 anni e di un messicano di 25, il primo residente a San Donà e il secondo ospite del colombiano in quanto in Italia da un mese con un visto per turisti. Per i due ladri mascherati è scattato l'arresto per furto aggravato, porto di strumenti atti allo scasso e detenzione di banconote false. Già, perchè in tasca i due avevano oltre a 6.200 euro in contanti prelevati dall'appartamento, anche due banconote da 50 euro risultate contraffatte. Fondamentale per stringere le manette ai polsi dei due malviventi, entrambi incensurati, è stato l'aiuto del pensionato che ha subito messo i militari sulle loro tracce. Ai nostri microfoni il commento del comandante dei carabinieri di Montebelluna Nicola Fasciano.