Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Colti in flagranza dai carabinieri un colombiano di 23 anni e un messicano di 25

CHIAMA IL 112 E FA ARRESTARE I DUE TOPI D'APPARTAMENTO

Stavano svaligiando la casa di un barista cinese in via Cal Trevigiana


MONTEBELLUNA – (gp) Avevano preparato tutto, mascherandosi con tanto di caschetto e pettorina arancione per fingersi operai al lavoro. Ma quei due ragazzi in realtà erano due ladri pronti a svaligiare l'appartamento di via Cal Trevigiana di un cittadino cinese, gestore di un bar in centro a Montebelluna. Un pensionato residente in zona aveva notato i due in un campo e aveva chiamato i carabinieri perchè insospettito. Subito i militari dell'Arma di Montebelluna hanno iniziato le ricerche e, notando la finestra di un bagno del palazzo infranta, hanno deciso di intervenire cogliendo sul fatto i due ladri. Si tratta di un colombiano di 23 anni e di un messicano di 25, il primo residente a San Donà e il secondo ospite del colombiano in quanto in Italia da un mese con un visto per turisti. Per i due ladri mascherati è scattato l'arresto per furto aggravato, porto di strumenti atti allo scasso e detenzione di banconote false. Già, perchè in tasca i due avevano oltre a 6.200 euro in contanti prelevati dall'appartamento, anche due banconote da 50 euro risultate contraffatte. Fondamentale per stringere le manette ai polsi dei due malviventi, entrambi incensurati, è stato l'aiuto del pensionato che ha subito messo i militari sulle loro tracce. Ai nostri microfoni il commento del comandante dei carabinieri di Montebelluna Nicola Fasciano.