Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Roncade, dopo la "spaccata" fa retro e travolge un'altra auto di passaggio

SBAGLIA LA MARCIA, 70ENNE UBRIACA CONTRO UNA VETRINA

Titolare di un'agenzia immobiliare rifiuta l'alcooltest: denunciata


RONCADE - Si era messa alla guida completamente ubriaca, dopo aver bevuto un drink di troppo con gli amici, ed ha dato il via ad un'incredibile e quasi comica carambola. Protagonista di questo episodio, avvenuto sabato sera in piazzale Primo Maggio a Roncade, è la titolare di un'agenzia immobiliare di 69 anni. L'anziana uscendo dal parcheggio al volante della sua Volvo V50 ha sbagliato ad inserire la marcia, innestando la prima anziché la retro, ed ha mandato in frantumi la vetrata, curiosamente, di un'agenzia immobiliare. Dopo l'involontaria “spaccata” l'imprenditrice ha fatto retromarcia finendo per urtare una Lancia Y. All'arrivo dei carabinieri la donna è stata sottoposta all'etilometro ma i ben sei tentativi di test sono tutti andati a vuoto; i militari hanno deciso quindi di portarla al Ca' Foncello per altri accertamenti. Una volta giunta al nosocomio l'anziana si è però rifiutata di sottoporsi ai test incappando così sia nel ritiro della patente che in una denuncia. Una multa salatissima ed il fermo amministrativo del suo Porsche Cayenne: queste sono invece le pesanti sanzioni che dovrà scontare un 69enne imprenditore di Spresiano. L'uomo è stato fermato durante un controllo stradale mentre guidava senza patente che gli era stata ritirata per eccesso di velocità nel maggio 2011 durante un viaggio in Romania. Una volta tornato in patria, pensando di poter riottenere facilmente la licenza, l'uomo ha denunciato lo smarrimento. Il goffo tentativo dell'anziano è stato scoperto quando le autorità romene hanno provveduto ad inviare ai carabinieri di Treviso la patente dell'uomo. Per lui era già scattata una denuncia per falso ed il sequestro preventivo del mezzo che però il 69enne continuava tranquillamente a guidare. Infine, chiudendo questa rassegna riguardante i controlli stradali, i carabinieri hanno denunciato un 50enne di Breda pizzicato alla guida senza la patente che gli era stata ritirata lo scorso 3 marzo.