Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

"Ma deve essere costruito secondo le direttive europee"

"E' UN'ALTERNATIVA ALLE DANNOSE DISCARICHE"

Il ministro dell'Ambiente non boccia il termovalorizzatore


TREVISO - Raccolta differenziata e utilizzo della spazzatura come fonte energetica: sono questi i cardini della strategia sui rifiuti messa in campo dal governo. L'ha confermato il ministro dell'Ambiente, Corrado Clini. Una scelta che, dunque, rimette in gioco il progetto di termovalorizzatore proposto da Unindustria Treviso, da anni molto contestato ed ancora bloccato. L'eventuale costruzione di un impianto del genere, ha precisato l'esponente dell'esecutivo, deve naturalmente avvenire nel pieno rispetto di tutte le norme di sicurezza. Il responsabile del dicastero dell'Ambiente ha anche ribadito come l'unico modo per ridurre la presenza delle pm10 nell'aria sia incentivare l'uso dei mezzi pubblici, in particolare il treno, e si è detto favorevole ad un recupero dei capannoni industriali dismessi, trasformandoli. Clini ha pure assicurato che la valutazione di impatto ambientale sull'aeroporto seguirà il massimo rigore.