Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/220: BROOKS KOEPKA FA IL BIS ALL'US OPEN

Il terribile campo di Shinnecock Hills fa strage di big


TREVISO - Risale al 1891 la storia di questo percorso che nasce a 12 buche, alle porte di New York. Seguirono le altre 6 nel 1895, poi subì modifiche nel 1920, per essere completato nel 1931. Oggi il percorso è un par 70 di ben 6.808 metri. Da sempre considerato tra i più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/219: DAI CONTI CORRENTI AL GREEN, LA SFIDA DEI BANCARI

A Ca' della Nave il torneo tra gli istituti di credito europei


MARTELLAGO - Patrocinato dalla Federazione Italiana Golf, c’è stato, al Circolo del Golf di Cà della Nave, l’incontro di Golf interbancario, tra i dipendenti degli istituti di credito d’Europa, il 17esimo, che ha impegnato il Club ospitante per cinque giornate. Si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/218: UN GRANDE MOLINARI INFIAMMA L'OPEN D'ITALIA

La vittoria finale, però, va per un colpo al danese Olesen


SOLANO DEL LAGO (BS) - Eccoci arrivati all’Open d’Italia, il tanto atteso appuntamento, il maggiore del Golf italiano. Prologo domenica 27, in piazza Malvezzi e sul lungolago Cesare Battisti a Desenzano, era festa grande a Soiano del Lago: entusiasmo, curiosità, musica e...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Vittorio Veneto, trasportato al Ca' Foncello con l'elisoccorso

CADE DALLA BICI, MORTO 85ENNE

Giuseppe Biral forse colpito da un malore, indaga la polizia locale


VITTORIO VENETO - E' rovinosamente caduto a terra, forse a causa dell'alta velocità con cui stava percorrendo in sella alla sua bici un tratto in discesa mentre si trovava in località Longhere, sul Fadalto. E' morto qualche ora dopo in ospedale, Giuseppe Biral, un 85enne, vittoriese, protagonista di questo grave incidente avvenuto ieri mattina dopo le 10 lungo la strada della Vallata, all'altezza dell'ex discoteca all'Oasi. L'anziano era stato soccorso dai medici del Suem118 e trasportato con l'elisoccorso al Ca' Foncello di Treviso. Le sue condizioni sono apparse subito preoccupanti. Sul posto per i rilievi la polizia locale che ha raccolto il racconto di un testimone che ha notato l'uomo mentre, a causa dell'alta velocità, sbandava procedendo a zig zag.