Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/220: BROOKS KOEPKA FA IL BIS ALL'US OPEN

Il terribile campo di Shinnecock Hills fa strage di big


TREVISO - Risale al 1891 la storia di questo percorso che nasce a 12 buche, alle porte di New York. Seguirono le altre 6 nel 1895, poi subì modifiche nel 1920, per essere completato nel 1931. Oggi il percorso è un par 70 di ben 6.808 metri. Da sempre considerato tra i più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/219: DAI CONTI CORRENTI AL GREEN, LA SFIDA DEI BANCARI

A Ca' della Nave il torneo tra gli istituti di credito europei


MARTELLAGO - Patrocinato dalla Federazione Italiana Golf, c’è stato, al Circolo del Golf di Cà della Nave, l’incontro di Golf interbancario, tra i dipendenti degli istituti di credito d’Europa, il 17esimo, che ha impegnato il Club ospitante per cinque giornate. Si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/218: UN GRANDE MOLINARI INFIAMMA L'OPEN D'ITALIA

La vittoria finale, però, va per un colpo al danese Olesen


SOLANO DEL LAGO (BS) - Eccoci arrivati all’Open d’Italia, il tanto atteso appuntamento, il maggiore del Golf italiano. Prologo domenica 27, in piazza Malvezzi e sul lungolago Cesare Battisti a Desenzano, era festa grande a Soiano del Lago: entusiasmo, curiosità, musica e...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'episodio la scorsa notte nel parcheggio dello stadio Monigo

SENZA LAVORO, TENTA IL SUICIDIO CON FARMACI E ANTIBIOTICI

Un 29enne ci ripensa e avverte la polizia: portato al Ca' Foncello


TREVISO - Ha cercato di togliersi la vita ingerendo vari farmaci, dieci bustine di Aulin ed un potente antibiotico. E' stato salvato dalla polizia la scorsa notte un 29enne di origini napoletane residente in provincia: il giovane, ex operaio e da qualche mese senza lavoro, spiegherà in seguito agli agenti di volerla fare finita perchè disoccupato e reduce da una pesante delusione sentimentale.

Il 29enne, dopo aver assunto i farmaci all'interno della sua auto posteggiata nei pressi dello stadio Monigo, si è quasi subito pentito ed ha avvertito la polizia. Gli agenti hanno trasportato il giovane, ormai semi-cosciente, al Ca' Foncello: qui è stato sottoposto ad una lavanda gastrica. Attualmente il 29enne è fuori pericolo e già nelle prossime ore sarà dimesso dal nosocomio.