Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/220: BROOKS KOEPKA FA IL BIS ALL'US OPEN

Il terribile campo di Shinnecock Hills fa strage di big


TREVISO - Risale al 1891 la storia di questo percorso che nasce a 12 buche, alle porte di New York. Seguirono le altre 6 nel 1895, poi subì modifiche nel 1920, per essere completato nel 1931. Oggi il percorso è un par 70 di ben 6.808 metri. Da sempre considerato tra i più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/219: DAI CONTI CORRENTI AL GREEN, LA SFIDA DEI BANCARI

A Ca' della Nave il torneo tra gli istituti di credito europei


MARTELLAGO - Patrocinato dalla Federazione Italiana Golf, c’è stato, al Circolo del Golf di Cà della Nave, l’incontro di Golf interbancario, tra i dipendenti degli istituti di credito d’Europa, il 17esimo, che ha impegnato il Club ospitante per cinque giornate. Si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/218: UN GRANDE MOLINARI INFIAMMA L'OPEN D'ITALIA

La vittoria finale, però, va per un colpo al danese Olesen


SOLANO DEL LAGO (BS) - Eccoci arrivati all’Open d’Italia, il tanto atteso appuntamento, il maggiore del Golf italiano. Prologo domenica 27, in piazza Malvezzi e sul lungolago Cesare Battisti a Desenzano, era festa grande a Soiano del Lago: entusiasmo, curiosità, musica e...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Molti gli ospiti e le iniziative, l'omaggio a Fernando Bandini

AL VIA "FLUSSI DIVERSI" LA FESTA DELLA POESIA DI CAORLE

Da venerdì 1 a domenica 3 giugno poesia e musica tra calli e campielli


CAORLE - Una Festa della Poesia tra i campielli e le calli dell'antico centro marinaro di Caorle. E ancora ai bordi della laguna, persino in chiesa e su motonavi cariche di poeti e poesie, da cui diffondere versi lungo le spiagge della laguna cara ad Hemingway. Inaugura venerdì pomeriggio, a Caorle, la quinta edizione di "Flussidiversi", la manifestazione promossa dalla Regione del Veneto, dalla Comunità delle regioni dell'Alpe Adria e dal Comune di Caorle.

Readings ufficiali si susseguiranno ad altri improvvisati, e poi tanta musica ed iniziative per i più piccoli. Ma la protagonista assoluta sarà la poesia, tanta, diversissima, declinata in una dolce babele di lingue ed espressioni che abbracciano il territorio dell'Alpe Adria: dall'italiano al sloveno, dal croato, al tedesco oltre che tanta poesia in idiomi locali e dialetti.

Ospite d'onore dell'edizione 2012 di Flussidiversi, il poeta Fernando Bandini. Toccherà a Bandini, domenica, scoprire alcuni suoi versi incisi sulla scogliera del Lungomare di Caorle, accanto a quelli dei Poeti (Andrea Zanzotto, Christoph Wilhelm Aigner, Parizia Valduga, Géza Szocs) che lo hanno preceduto nell'alto riconoscimento.

 Ma la manifestazione inizia venerdì 1 giugno alle 17.30, con l'omaggio a due grandi poeti: il primo dedicato alla poetessa polacca e Premio Nobel Wislava Szymborska, attraverso la lettura di alcune sue poesie a cura di Eros Olivotto.

Il secondo omaggio, alle ore 21, per ricordare la figura del nostro Andrea Zanzotto.

Al Centro Civico, sarà inaugurata la mostra fotografica “Lontan massa son 'ndat pur stando qua” con i ritratti del poeta pievigino realizzati da Graziano Arici. Ancora Zanzotto sarà protagonista alle 21.45 in Piazza Matteotti con lo spettacolo teatrale che Stefania Felicioli ha tratto da un suo testo, con la regia di Stefano Pagin.

 

Sabato 2 giugno la rassegna riprende in mattinata, con la Crociera della Poesia, a bordo della motonave Arcobaleno in spostamento in Laguna lungo la rotta di Ernest Hemingway. Qui Luciano Cecchinel, Linda Mavian, Paolo Enrico Migotto Larcher, Mario Rosetti 'Musigna', Francesca Rusalen, Roberto Davide Valerio, Renata Visintini e il Fogolâr Furlan Antonio Panciera del Veneto Orientale, con il coordinamento di Augusto Debernardi ed Enrico Grandesso, leggeranno loro composizioni accompagnati dalla Bossanova di Vinicius De Moraes per la voce di Caorlotta Martorana e con Sandro Gibellini alla chitarra. (La disponibilità dei posti è limitata e la prenotazione obbligatoria, rivolgersi al Comune di Caorle 0421 /219254). 

Sempre sabato, dalle 15, l'esibizione dell'Orchestra Jazz di Alpe -Adria in piazza Duomo. E nel pomeriggio tornano i reading di tanti poeti che animeranno il centro di Caorle (Tiziano Broggiato, Gertrude Maria Grossegger, Adriana Gloria Marigo, Marina Moretti, Gabor Nagy, Isabella Panfido, Tomaso Pieragnolo, Ljerka Car Matutinovich, Ines Cergol, Carlo Marcello Conti, Mila Haugova, Marko Kravos, Eros Olivotto. Coordina Augusto Debernardi.)

Il programma si arricchisce della presenza di Davide Rondoni con “Un'esperienza di poesia da Dante ai giorni nostri”, attraverso Letture Dantesche e non.

In serata, alle 20,30, torna Suonidiversi con l'Orchestra Jazz di Alpe Adria, mentre alle 21.30 i Poeti leggono i Poeti. Reading collettivo della Comunità dei poeti, coordina Roberto Nassi.

Dal Brasile alla Spagna con El alma de la mariposas, coreografie di Flamenco dell'Associazione Culturale Mariposas e letture di testi di Federico Garcia Lorca.

 

Domenica 3 giugno, il Festival riprende alle 9,30, in Piazza Matteotti con un Concerto di apertura di giornata affidato all'Orchestra Jazz di Alpe -Adria.

Quindi Immersidiversi, reading con Tomaso Kemeny, Flavio Ermini, Antonio Cassuti, Roberto Nassi, Ida Travi, coordina Augusto De Bernardi

Alle 11, Enrico Grandesso presenta il testo teatrale Chicaribo rente Brusaporco, liberamente ispirato dall'opera poetica di Ernesto Calzavara. Letture sceniche di Federico Pinaffo.

Nel pomeriggio, alle 15, nel sottoportico affrescato di piazza Vescovado, ancora Suonidiversi con Musiche dell'Orchestra Jazz di Alpe-Adria e, alle 15,30, per Liberiversi, Poetando in Libertà Spazio di libera espressione poetica aperto a tutti; coordina Roberto Nassi.

Infine il Gran Finale sul lungomare, all'altezza di piazza Vescovado, con La poesia scava la pietra, chiusura di Flussidiversi con l'incisione di una poesia di Fernando Bandini, con la colonna sonora dell'Orchestra Jazz di Alpe - Adria. 

Per tutta la durata del Festival inoltre, Piccola Fiera dell'Editoria Poetica, a cura dell'Accademia Mondiale della Poesia di Verona.

Della manifestazione, grazie ad Euromobil, verrà girato un video, con la regìa di Elisa Canta.

 

Tutte gli appuntamenti sono ad ingresso libero.

 

Presenta ai nostri microfoni la 5^ edizione di Flussidiversi, l'assessore alla cultura di Caorle, Luca Antelmo.