Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Lungo il Terraglio multe a prostitute e clienti

OPERAZIONE ANTI MICROCRIMINALITÀ CONTROLLI IN BAR E LOCALI

93 persone identificate e tre arrestate dai Carabinieri


TREVISO/PIEVE DI SOLIGO - Giro di vite dei carabinieri contro la microcriminalità. Il comando provinciale ha dato il via ad una serie di controlli, nella notte tra venerdì e sabato, in varie zone della Marca: nel mirino soprattutto diversi locali pubblici. Il bilancio parla di tre arresti e 93 persone identificate, di cui 25 extracomunitari. Nei guai sono finiti un marocchino 33enne, accusato di aver aggredito e rubato la bicicletta ad un suo conoscente della Costa D'Avorio. Mentre una 26enne ghanese, latitante, è stata bloccata alla fermata dell'autobus in zona Appiani, a Treviso: deve scontare poco più di un anno di reclusione per droga. A Pieve di Soligo i militari dell'Arma sono entrati in un bar per una delle verifiche: qui hanno individuato un 31enne marocchino, domiciliato a Follina, su cui gravava un'ordine di espulsione dall'Italia. Quando ha capito che i carabinieri l'avrebbero condotto in caserma, il magrebino ha iniziato a dare in escandescenze, sbattendo anche la testa contro il muro. C'è voluto l'intervento di un'altra pattuglia e dei sanitari del Suem, con i sedativi, per ridurlo alla calma. Arrestato, è stato processato per direttissima: procedimento rinviato ad ottobre. Lungo il Terraglio è proseguita l'azione contro la prostituzione: controllate dieci lucciole, di cui 7 romene. Due di loro sono state multate di cento euro, per abiti succinti. Cinquecento euro, invece, dovrà pagare un cliente, un operaio 38enne, sposato, di Godega Sant'Urbano.