Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Spresiano, l'uomo l'ha avvicinata e si è masturbato di fronte a lei

ADESCATA IN TRENO DAL MANIACO, STUDENTESSA TERRORIZZATA

Denunciato per atti osceni un pregiudicato 39enne di Arcade


SPRESIANO - (nc) Prima una tranquilla chiacchierata, poi ammiccamenti sempre più hot e quindi un vero e proprio tentativo di adescare una studentessa 14enne. E' stato identificato e denunciato dai carabinieri per atti osceni in luogo pubblico C.G., un 39enne di Arcade, pregiudicato e disoccupato. I fatti risalgono allo scorso 8 giugno. Verso le 12 la ragazzina sale alla stazione di Spresiano per raggiungere Mogliano. Durante il tragitto la 14enne viene avvicinata dall'uomo che si siede di fronte a lei e comincia una chiacchierata con la studentessa.

La ragazzina, innervosita ed infastidita, si allontana, si dirige verso il corridoio che congiunge i vagoni ma qui viene raggiunta dall'uomo. Il 39enne, stando al racconto della 14enne, si sbottona e comincia a masturbarsi. La giovanissima, terrorizzata, scappa in un altro vagone ma viene raggiunta una seconda volta dal maniaco che prima di scendere a Treviso cerca di salutarla con un bacio e le afferra i fianchi. La ragazzina, una volta scesa dal treno a Mogliano, segnala l'episodio ai carabinieri che danno subito il via all'indagine. L'identikit fornito permette di identificare l'uomo il giorno seguente: il 39enne verrà fermato proprio a Spresiano, in stazione. Probabilmente attendeva e sperava di ritrovare ancora la 14enne. Il commento del comandante dei carabinieri di Treviso, Claudio Papagno.