Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Preganziol, il guidatore, 29 anni, di Carbonera ricoverato al Ca' Foncello

INCIDENTE SUL TERRAGLIO, MUORE 27ENNE DI TRIESTE

All'alba un'auto con due giovani si schianta contro un ponticello


PREGANZIOL - Tragico incidente all'alba sul Terraglio. Mancava circa un quarto d'ora alle 6 di mattina, quando un'auto con a bordo due giovani è finita nel fossato che in quel tratto costeggia la strada e si è schiantata contro il ponticello di ingresso della villa al civico 287, qualche chilometro fuori dell'abitato di Preganziol, poco distante dal centro congressi Crystal e dall'incrocio con via Baratta Nuova. L'impatto è stato devastante: il basamento del manufatto in mattoni è rientrato di qualche centimetro. Nulla da fare per il passeggero della Ford Fiesta: Amedeo Viviani, 27 anni, è morto sul colpo. Triestino di nascita, Viviani da alcuni anni risiedeva a Treviso, dove aveva frequentato il corso di laurea in design industriale e dove lavorava come grafico, con esperienze anche nel gruppo Benetton. Durante l'inverno, però, molto tempo era dedicato alla sua passione: maestro di snowboard, era uno degli atleti italiani di punta nella specialità freestyle (salti ed evoluzioni sulle rampe). L'amico al volante, Roberto Schiavon, 29enne di Carbonera, ha riportato una serie di gravi traumi ed è attualmente ricoverato all'ospedale Ca' Foncello, ma le sue condizioni non farebbero temere per la sua vita. Secondo una prima ricostruzione la vettura sarebbe uscita di strada in modo autonomo, forse per un colpo di sonno del conducente: completamente distrutto il muso della macchina, sul ciglio della strada ancora il pedale dell'acceleratore divelto e i rottami dell'auto Sul posto Suem, Polizia stradale e Vigili del fuoco, che hanno posizionato anche dei "galleggianti" per evitare che il carburante fuoriuscito dal serbatoio della macchina potesse disperdersi nel piccolo corso d'acqua.

Galleria fotograficaGalleria fotografica