Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

NovitÓ di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Il romanzo noir sul terrorismo islamico

IL LIBRO: PARIS KEBAB

L'intervista a Marco Trucco


Una lettura che vi farà dimenticare il caldo torrido e, se vi trovate in spiaggia, vi assicurerà una tintarella noir che più noir non si puo'.

"Paris Kebab", prima opera di Marco Trucco, pubblicato dalla Safarà Editore, ci porta nelle intriganti atmosfere di una Parigi cosmopolita. Una storia narrata in prima persona, il protagonista è un giovane marocchino, un carattere impulsivo che segue una giustizia personale ma si troverà avvinghiato in una ragnatela di fanatismo.

Scappato giovanissimo dalle violenze famigliari, viene "adottato" da un importante sceicco di Algeri, che lo plagia a una fede fondamentalista e lo prepara alla lotta armata. Obbligato alla fuga, partirà alla volta di Parigi, dove entrerà a far parte di una cellula terroristica che finanzierà le proprie operazioni attraverso lo spaccio di droga. Da questo momento la vita di Jacques – questo il nome che il giovane assumerà a Parigi - seguirà due binari paralleli: una facciata di integrazione, di relazioni e di vita sociale "all'occidentale", e un'identità sommersa votata alla Jihad.

L'autore ci porta a contatto con un'umanità torbida dove non vi sono eroi, solo antieroi. Quasi tutti i personaggi sono vittime di un estremismo. Jacques, certo, ma anche Ethan, il mecenate irlandese che ha vissuto la guerra tra cattolici e protestanti, o Babel, la ragazza ebrea fuggita da Israele.

Una trama ben ricamata, che affonda in paure più che mai attuali. La ricerca di autenticità passa attraverso i dettagli, che sempre affascinano il lettore. A partire dagli scenari, tra Parigi, Algeri, Fez, ai riferimenti alla cultura islamica, ai momenti di operatività, tra sopralluoghi, studio di mappe e costruzione artigianale di ordigni.

Trucco ci mostra le ombre della nostra società così sorvegliata ma, in fondo, incontrollabile.















Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
19/06/2012 - Il libro: Il Ponte della memoria
14/06/2012 - Il libro: Il Signore dei Colori
05/06/2012 - Il libro: Irene e la conchiglia
29/05/2012 - Il libro: Veneto e Nuvole
22/05/2012 - Il libro: Anime slegate
15/05/2012 - Il libro: Percio' veniamo bene nelle fotografie
08/05/2012 - Il libro: Donna, alla ricerca dell'origine
02/05/2012 - Il libro: Sweet Salgari
24/04/2012 - Il libro: Cýngali, marÓja e servitori
18/04/2012 - Il libro: Come se Dio esistesse
03/04/2012 - Il libro: Dalla nebbia alle nuvole
13/03/2012 - Il libro: Tarvisium, Trevigi, Treviso
06/03/2012 - Il libro: Tra arte e rock
28/02/2012 - Il libro: Alice nel paese delle domandine
21/02/2012 - Il libro: Venti corpi nella neve