Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Pittis: "Noi vogliamo restare lì ma dipenderà dal budget"

TREVISO BASKET SRL: "GIOCARE AL PALAVERDE NON È ANCORA CERTO"

L'alternativa sarebbe la Spes Arena di Conegliano


TREVISO - Il giorno dopo il passaggio di consegne tra la Verde Sport e Treviso Basket srl, è iniziata un'altra corsa contro il tempo: quella per l'iscrizione al campionato. Nel frattempo bisogna risolvere altre questioni: ad esempio avere il settore giovanile e decidere dove si giocherà. Ecco cosa ne pensa Riccardo Pittis: "Per il settore giovanile abbiamo già trovato un accordo di massima con Verde Sport, ciò dimostra la piena collaborazione della vecchia proprietà, che sono certo sarà così anche da qui in poi." Il campo da gioco sarà il Palaverde? "Noi vogliamo giocare lì, mi sembra evidente, è la nostra casa: il desiderio è di rivedere gli stendardi e magari aggiungerne qualche altro, ma ci devono essere tutti i presupposti per poterlo fare. Ed è una decisione che non può essere presa adesso. Nel caso non fosse possibile, però spero di no, l‘alternativa sarebbe Conegliano. Si deciderà in base al budget a disposizione."