Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Ha tracciato un solco dritto e senza sbavature in tre minuti

IL CAMPIONE DELL'ARATRO È UN 29ENNE TREVIGIANO

Cristian Ballettin, di Onè, vince la competizione organizzata a Ca' Tron


RONCADE - Un solco di venti centimetri di profondità, perfettamente dritto e senza sbavature di terreno, in meno di tre minuti. Il campione dell'aratura è un trevigiano: Cristian Ballettin, 29enne di Onè di Fonte, si è laureato vincitore della singolare competizione di abilità alla guida dell'aratro, svoltasi nella tenuta di Ca' Tron, a Roncade, e organizzata nell'ambito di Agrishow, rassegna sul mondo rurale. Il giovane, con la sua precisione, ha bruciato tutti i venti concorrenti: podio monopolizzato dagli agricoltori di Marca, con il secondo posto di Enrico Franchetto, 26enne di Cendon di Silea ed il terzo di Attilio Favaro, di Ponzano Veneto, che con i suoi 48 anni era il “veterano” della gara. Nell’era dell’innovazione tecnologica, delle moderne applicazioni meccaniche, del satellitare collegato ai trattori d’avanguardia dotati di cabina e aria condizionata giovani, adulti e qualche ex campione si son misurati sulle quattro ruote secondo i metodi tradizionali senza l’ausilio degli optionals di precisione. Terreno di gara – è proprio il caso di dirlo – i campi della tenuta Ca' Tron, al confine tra le province di Treviso e di Venezia, messa a disposizione dalla Cattolica assicurazioni.