Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

L'intervista a Denis Susanna, presidente di Cia Treviso

"COLTURE A RISCHIO SE NON SI ATTENUANO CALDO E SICCITÀ"

Agricoltori trevigiani preoccupati anche per la riforma dei voucher


TREVISO - Il gran caldo, unito alla siccità, sta facendo soffrire le colture di Marca. Allo stato attuale, non si segnalano danni cospicui e gli allarmi lanciati in altre province non trovano rispondenza almeno nel trevigiano. Ma se le condizioni meteo dovessero perdurare ancora per svariati giorni, la situazione rischia diventare critica e diverse coltivazioni potrebbero essere compromesse. L'avvertimento arriva dalla Confederazione italiana agricoltori di Treviso: tra le colture più esposte, in questo momento, il mais e la soia. A preoccupare gli imprenditori agricoli, però, è anche un altro problema: la riforma dei voucher per mettere in regola chi svolge lavori saltuari e stagionali, come la vendemmia, la raccolta della frutta o la potatura. Un sistema che proprio nella Marca aveva trovato ampia diffusione e che ora, secondo le associazioni di categoria, il nuovo decreto Fornero limita in modo eccessivo. "Saremo costretti a ricorrere a macchinari o a ditte esterne", sottolinea Denis Susanna, presidente provinciale di Cia.

Vi riproponiamo l'intervista completa, andata in onda durante la puntata odierna di Buongiorno VenetoUno.