Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nove mesi di reclusione per Michael Mattarollo, cinque mesi a Paolo Bonotto

ERANO IL TERRORE DELLE BARISTE DI ISTRANA, CONDANNATI IN DUE

Prese di mira le ragazze dei locali "Due colonne" e "Pit stop"


ISTRANA -- (gp) Per l'accusa si sarebbero trasformati nel terrore delle bariste di Istrana, in particolare quelle che lavoravano nei locali "Due colonne" e "Pit stop". Ora, a distanza di quasi due anni dai fatti, è arrivata anche la sentenza di condanna per entrambi.

Il giudice Michele Vitale ha inflitto 9 mesi di reclusione a Paolo Bonotto, 44 anni, e 5 mesi a Michael Mattarollo, 42 anni, ridimensionando l'entità della pena ipotizzata dal pm Francesca Torri che aveva chiesto un anno e otto mesi per Bonotto e un anno e due mesi per Mattarollo.

Stando a quanto contestato dalla procura di Treviso, sulla base delle testimonianze delle bariste e di decine di testimoni che hanno confermato le aggressioni avvenute all'interno dei locali pubblici di Istrana, i due, spesso ubriachi, avrebbero preteso di continuare a bere nonostante il rifiuto delle ragazze al bancone di servire loro altro alcol.

Sarebbe stato sempre a quel punto che i due, invece di desistere, si sarebbero più volte scatenati con offese e minacce battendo i pugni sul bancone e rompendo bicchieri e posacenere, oltre ad abbassarsi i pantaloni di fronte alle bariste e ai clienti.

Mattarollo poi, in un'occasione, avrebbe insultato e minacciato una delle bariste con una mazza di legno. Bonotto invece avrebbe minacciato una delle ragazze dicendosi pronto a spararle alle gambe e a incendiare il locale.