Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Si tratta di un ritorno nella Marca dalla quale era partito nel 2004 per Padova

ANGELO SERRAJOTTO E' IL NUOVO VICARIO DEL QUESTORE DAMIANO

"Vorrei ricordare due grandi uomini: Armando Zingales e Filippo Lapi"


TREVISO – Nuovo arrivo in Questura a Treviso. Angelo Serrajotto è infatti il nuovo vicario del questore Carmine Damiano. Questa la sua lettera di presentazione:

“Al momento di prendere servizio come Vicario del Questore di Treviso, devo innanzitutto ringraziare di questa opportunità concessami dall’ Amministrazione il Capo della Polizia – Direttore Generale della Pubblica Sicurezza in primis, e soprattutto il Prefetto Nicola Izzo, Vice Capo della Polizia – Vice Direttore Generale della Pubblica Sicurezza Vicario, la Direzione Centrale per le Risorse Umane, in particolare il dott. Michele Roccheggiani e la dott.ssa Loretta Bignardi e tutti i funzionari e i colleghi che mi hanno testimoniato la loro vicinanza congratulandosi attraverso i modi più disparati, chi per telefono, chi per sms, chi per email.

Ma il mio pensiero e la mia gratitudine vanno in modo particolare al Questore di Treviso il dott. Carmine Damiano, Funzionario di Polizia di altissimo livello, al quale mi sento legato anche da moltissimi eventi di servizio vissuti fianco a fianco con lui nella difficile realtà padovana degli anni ’90.

Se la rapina alle Padovanelle con il duplice omicidio degli Agenti Coffen e Borraccino è stata la motivazione del mio trasferimento dal Reparto Mobile alla Questura, la rapina sacrilega del mento di Sant’Antonio, l’evasione di Maniero dal carcere Due Palazzi e lo svolgimento di delicatissimi servizi di ordine pubblico sono stati importanti occasioni di crescita per un giovane Funzionario, quale io ero, a contatto con un funzionario già esperto, il Capo della Mobile, quale era Carmine Damiano.

Ora l’Amministrazione mi ha dato una nuova opportunità: essere il suo Vicario qui a Treviso, la mia città, dive ho già diretto la DIGOS per quasi sette anni, a cavallo del 2000, e dove il dott. Carmine Damiano, in questi quattro anni da Questore, si è fatto conoscere ed apprezzare per le sue notevoli capacità.

Spero proprio di essere all’altezza della sue aspettative!!!

Infine, consentitemi una nota personale. Vorrei ricordare due grandi uomini che non ci sono più: Armando Zingales, il Questore che mi accolse al mio precedente arrivo a Treviso nel 1997 e Filippo Lapi, il Questore dal quale mi congedai per tornare a Padova nel 2004.

Oggi vorrei dedicare un pensiero affettuoso anche a loro…”