Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/246: DAL 2019 IN VIGORE LE NUOVE REGOLE DI GIOCO

Le norme ridotte a 24: ecco le principali novità


TREVISO - Erano trentaquattro le Regole del Golf; erano tante, e soprattutto abbastanza complicate da ricordare, per il neofita che le doveva capire, memorizzare, e poi correttamente applicare.Dal 1° gennaio 2019 sarà in uso una versione rivisitata, principalmente finalizzata ad una...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, via libera della Prefettura, rete attiva nel coneglianese e nell'opitergino

TELECAMERE "INTELLIGENTI" VIA AL PROGETTO IN 27 COMUNI

Lettura automatica delle targhe, allerta in caso di veicolo rubato


TREVISO - (nc) Una rete di videosorveglianza in 27 Comuni della Marca tra il coneglianese e l'opitergino mottense: il progetto, pronto da tempo, ha ricevuto il definitivo nullaosta da parte del Prefetto Aldo Adinolfi e del Questore Carmine Damiano nel corso di un comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica che si è svolto in Prefettura. Il progetto, la cui responsabilità tecnica e conseguente attuazione è affidata all'ente Provincia, riguarda la realizzazione di un sistema tecnologicamente avanzato che permetterà la lettura automatizzata delle targhe dei veicoli interfacciandosi con la banca-dati nazionale dei veicoli segnalati gestita dal Ministero dell’Interno e consentirà alle Forze di polizia di individuare e monitorare in tempo reale la presenza, nell’area dei 27 Comuni serviti, di veicoli rubati o segnalati per altre ragioni connesse alla sicurezza pubblica e al contrasto dei reati. I 27 comuni interessati dal progetto sono: GORGO AL MONTICANO, CHIARANO, FONTANELLE, CESSALTO, MANSUÈ, MEDUNA DI LIVENZA, MOTTA DI LIVENZA, ODERZO, PORTOBUFFOLÈ, SALGAREDA, GAIARINE, CIMADOLMO, ORMELLE, PONTE DI PIAVE, SAN POLO DI PIAVE, CODOGNÈ, CONEGLIANO, GODEGA DI SANT’URBANO, MARENO DI PIAVE, SAN FIOR, SAN PIETRO DI FELLETTO, SAN VENDEMIANO, SANTA LUCIA DI PIAVE, SUSEGANA, VAZZOLA, VITTORIO VENETO, COLLE UMBERTO.