Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"Concentrare le risorse su energie alternative e welfare"

"PUNTARE SULLO SVILUPPO SOSTENIBILE": LA CGIL CHIAMA A RACCOLTA I COMUNI

Barbiero propone un tavolo con sindacati, imprese ed istituzioni


TREVISO - Un tavolo con sindaci, associazioni di categoria, organizzazioni sindacali per un nuovo piano di crescita della Marca Trevigiana. E' l'appello lanciato da Paolino Barbiero, segretario provinciale della Cgil, durante l'attivo degli oltre 500 delegati del sindacato. All'incontro erano stati invitati anche tutti i sindaci della provincia: ha risposto una decina di amministratori locali. Barbiero, però, non demorde e invita ufficialmente i diversi attori sociali ad una riunione a settembre per mettere punto una serie di iniziative concrete per lo sviluppo sostenibile. La premessa, secondo la Cgil, è quella di evitare la dispersione di risorse pubbliche, che seppur in misura inferiore sono ancora disponibili, ma di definire due o tre settori ritenuti strategici a livello locale e su quelli concentrare gli sforzi: dai rifiuti e dal ciclo integrato dell'acqua, al trasporto locale, al welfare. Come ribadisce Giacomo Vendrame, della segreteria provinciale del sindacato.