Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, i controlli: storditore elettrico sequestrato ad un afghano

"SONO PARENTE DI UN MAGISTRATO" DENUNCIATO 46ENNE BELLUNESE

Tensione in serata al Bingo di via Terraglio, interviene la polizia


TREVISO - Quando gli agenti hanno chiesto semplicemente i documenti per un controllo, lui, un 46enne bellunese, non ci ha visto più ed ha cominciato ad insultare pesantemente i poliziotti. Tensione nella serata di giovedì all'interno della sala Bingo di via Terraglio a Treviso. L'uomo denunciato per resistenza a pubblico ufficiale ed essersi rifiutato di dare le proprie generalità potrebbe venire indagato anche per millantato credito. Tra le tante frasi ed insulti verbalizzati dagli agenti ce n'è una in cui il 46enne dice di essere parente di un noto magistrato di Treviso. Sono in corso le verifiche del caso.

Storditore elettrico in auto. All'interno della sua auto aveva un “teaser”, uno storditore elettrico illegale nel nostro paese e molto pericoloso soprattutto se chi ne viene colpito ha cardiopatie: una scossa può anche provocare la morte. Per questo motivo un 26enne afghano residente a Padova, fermato per un controllo dalla polizia giovedì sera lungo viale Cairoli, è stato denunciato. Con il giovane a bordo del mezzo, una Mercedes nera, era presente anche una connazionale di 22 anni.

Cerca di rubare la bici: pensava fosse sua. Completamente ubriaco ha scavalcato il cancello di un condominio di viale Cairoli ed ha tentato di rubare una bici: pensava fosse la stessa che gli era stata portata via qualche giorno fa. E' questo quanto ha cercato di sostenere un 30enne quando la polizia, su segnalazione di una guardia giurata della Compiano, lo ha bloccato. Per il giovane è scattata una denuncia per tentato furto oltre al pagamento di un'ammenda per ubriachezza molesta. Sequestrato anche un grammo di hashish che il ragazzo teneva in tasca.

Ruba arachidi al Pam, sarà espulso. Paga alla cassa due bottiglie di vino e cerca invece di rubare una piccola scatola di arachidi del valore di tre euro. L'insignificante furto, commesso al Pam di via Zorzetto nella serata di di giovedì, costerà caro ad 47enne originario della Costa d'Avorio. L'uomo, fermato dai carabinieri, è stato denunciato per furto e risultava irregolare: per lui ora si profila l'espulsione.