Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il gruppo tedesco, fallito in Germania, conta 18 punti vendita in provincia

SCHLEKER SALVATO DA UN FONDO AUSTRIACO, ACQUISTO UFFICIALE

I 40 dipendenti trevigiani manterranno il loro posto di lavoro


TREVISO - Schlecker è salvo: ufficiale infatti l’acquisto da parte di un fondo austriaco. A comunicarlo è la Fisascat Cisl di Treviso. “La notizia è certa – spiega Edoardo Dorella della segreteria Fiscasct Cisl di Treviso - Nelle prossime settimane saranno messe in atto le diverse procedure e relative comunicazioni necessarie al passaggio in tutte le filiali d’Italia. Da un lato siamo soddisfatti, perché l’acquisizione delle due società che gestiscono i punti vendita in Italia garantisce la continuità dell’attività e il mantenimento dei posti di lavoro. Dall’altro c’è la preoccupazione di doversi confrontare con un fondo, e non con un imprenditore in carne ed ossa o un’azienda: come sindacato c’impegneremo per completare l’operazione mantenendo gli attuali livelli occupazionali”.

Il gruppo tedesco, leader nella distribuzione e vendita di prodotti per igiene, bellezza e corpo, è fallito recentemente. In Germania sono stati chiusi 2000 negozi. In Italia Schlecker è gestito dalla società austriaca Schleker Gbh con 295 punti vendita e circa 900 dipendenti, e dalla spagnola Schlecker Srl che ha rilevato nel passato il marchio Blu e che attualmente gestisce 72 punti vendita, con circa 240 dipendenti. Il gruppo è presente in Veneto con 70 negozi e in provincia di Treviso con 18 punti vendita fra Castelfranco, Conegliano, Oderzo, Treviso e Vittorio Veneto e 40 dipendenti per la maggior parte donne, con contratti part time sia a tempo determinato che indeterminato, figli a carico e sopra i 40 anni di età. Grande era la preoccupazione per queste lavoratrici.

“Adesso - prosegue Dorella - per noi sarà fondamentale capire come verrà completata l’operazione di acquisizione da parte di questo fondo austriaco. Ad oggi non conosciamo con precisione quali saranno gli interventi e le strategie che verranno messi in campo per il rilancio dell’attività commerciale, che in questi mesi ha subito le conseguenze del fallimento della ‘casa madre’ tedesca e la relativa situazione di instabilità, nonché il forte calo dei consumi registrato in Italia negli ultimi mesi”.