Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

San Biagio di Callalta, inutili i soccorsi del Suem118, vittima incastrata tra le lamiere

TRAGEDIA A CAVRIE: CASALINGA DI 43 ANNI ESCE DI STRADA E MUORE

L'incidente alle 14.30 lungo via Cattanei, la vittima è Monica Drusian


SAN BIAGIO - (nc) E' uscita di strada mentre era al volante della sua Fiat Punto cabrio ed è morta a causa delle gravi ferite riportate nello schianto, tremendo che non le ha lasciato scampo. Tragedia alle 14.30 a Cavrie di San Biagio di Callalta lungo via Cattanei poco distante dalla frazione di San Giacomo. A perdere la vita una casalinga di 43 anni, Monica Drusian. Sul posto l'ambulanza del Suem, la polizia locale di San Biagio di Callalta ed i vigili del fuoco che hanno dovuto estrarre il corpo della vittima dalle lamiere. Troppo gravi le lesioni riportate; inutile qualsiasi tentativo di rianimazione messo in atto dai medici. Monica Drusian era già morta. Ancora giallo sulla dinamica: non si esclude una fatale disattenzione o un malore dovuto al caldo torrido di queste ore. La Fiat Punto gialla della donna, secondo una prima ricostruzione effettuata dagli agenti della polizia locale, procedeva da Cavrie in direzione di Breda; la vettura è sbandata improvvisamente verso destra per poi controsterzare sul lato opposto e finire nel fossato. A dare l'allarme sono stati alcuni automobilisti di passaggio che hanno assistito impotenti all'incidente.