Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

La campagna di Marevivo per promuovere un comportamento virtuoso

MA IL MARE NON VALE UNA CICCA?

100mila posacenere, 38 spiagge venete, 600mila mozziconi evitati


Ma il mare non vale una cicca?” Con questo slogan l'associazione ambientalista Marevivo lancia per il quarto anno consecutivo una campagna di sensibilizzazione attiva per il rispetto dell'ambiente, in particolare di quello marino. 100.000 posacenere tascabili e riutilizzabili e altrettanti opuscoli informativi verranno distribuiti tra sabato 4 e domenica 5 agosto da oltre 1000 volontari, in 350 spiagge d'Italia. Sono 38 le spiagge venete coinvolte nell'iniziativa: 25 nel litorale del Lido di Jesolo, 5 a Bibione e 7 nel Lido di Venezia.

Lo scopo è quello di evitare che i rifiuti, nella fattispecie i mozziconi di sigarette, vengano abbandonati nelle spiagge e nel mare, causando danni all'ambiente e alla fauna marina.

Una piccola accortezza che aiuterà a diffondere la cultura del rispetto per l'ambiente: in questi due giorni si stima che battige e mare verranno “risparmiate” da circa 600.000 filtri (sei sigarette per posacenere). Naturalmente, per chi non dovesse incontrare i volontari di Marevivo, questo è anche l'invito di attrezzarsi e non abbandonare le proprie sporcizie, ponendo particolare attenzione ai piccoli mozziconi di sigarette, che continuano a rappresentare il 40% dei rifiuti nel mare Mediterraneo.

A Buongiorno Veneto Uno è intervenuta Laura Gentile dell'associazione Marevivo