Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/244: AUSTRALIA E SUD AFRICA OPEN, DEBACLE AZZURRA

Italiani sottotono negli ultimi due tornei prima delle festività


TREVISO - Due tornei di rilievo dell’European Tour, prima di una breve pausa.  Ad Albany, New Providence, organizzato in combinata tra European Tour e PGA of Australia, si è giocato l’Isps Anda. sul percorso del Royal Pines (par 72) a Benowa, nel Queensland. Montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/243: IN AUSTRALIA LA COPPA DEL MONDO A SQUADRE

Vince il Belgio, sesta la coppia azzurra Pavan - Paratore


MELBOURNE - Ancora nel clamore del trionfo di Francesco Molinari alla Race To Dubai, i giocatori azzurri sono chiamati a un altro importante appuntamento. A Melbourne, si gioca la 59ª edizione della Isps Handa Melbourne World Cup of Golf, la Coppa del Mondo a squadre che ha luogo al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/242: SENZA SOSTA, L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DA HONG KONG

La prima tappa della nuova stagione all'anglo-indiano Aaron Rai


HONG KONG - Ancora in aria il fragore per il successo di Francesco Molinari, l’European Tour riparte subito per la nuova stagione 2019, come di consueto in anticipo sull’anno solare. Riprende appena una settimana dopo la conclusione del precedente torneo a Dubai, dove Francesco Molinari...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Treviso, giornata da bollino nero, polstrada schiera 50 pattuglie nel week end

ESODO A RISCHIO COLLASSO, CONTROLLI SULLA TREVISO-MARE

Ieri un tamponamento tra "curiosi" ha paralizzato la circolazione


TREVISO - (nc) Cinquanta pattuglie della polizia stradale impegnate per tutto il week end per quella che è una giornata campale per le vacanze di tutti gli italiani, non a caso classificata come una data da “bollino nero” per il traffico di strade ed autostrade. Il consiglio, ribadito dai vertici della polstrada, è quello di evitare il passante di Mestre e l'autostrada A/4 per chi si dirige verso Slovenia e Croazia: molto meglio prendere A/27 e quindi A/28 bypassando il tratto più critico. Il rischio di incolonnamenti è più che mai presente soprattutto nel tratto di A/4 tra Venezia-est e San Donà di Piave dove sono in corso i lavori per la terza corsia. Anche le altre strade statali della provincia saranno tenute sotto osservazione, in particolare la Treviso-mare.

Il consiglio agli automobilisti è il consueto: prudenza alla guida per evitare incidenti come quello che giovedì ha paralizzato l'A/27 tra Treviso-nord e Treviso-sud, all'altezza di San Biagio. Nella carambola che non ha fortunatamente causato feriti gravi sono rimasti coinvolti tre veicoli: i conducenti erano stati distratti da un'auto in fiamme a bordo strada. E' stato sufficiente per mandare in tilt il traffico. La principale preoccupazione, come detto, è proprio la seguente: nel sabato da bollino nero potrebbe bastare un sinistro del genere per generare il caos sulle strade.


Galleria fotograficaGalleria fotografica