Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Nessun ferito, divieto di raccolta frutta e verdura

ROGO DEVASTA CENTRO PER DISABILI A CROCETTA DEL MONTELLO

In fiamme dalle 2 di notte la struttura Solaris di via Piave


CROCETTA DEL MONTELLO - Un incendio ha devastato il centro per disabili Solaris di via Piave. La struttura, che fa capo all'Ulss 8 di Asolo ed è gestita dalla cooperativa sociale L'incontro di Castelfranco, costituisce un centro occupazionale diurno e di lavoro guidato: la comunità ospita una quarantina di persone con handicap psichici, che assistiti da una una decina di operatori specializzati, svolgono assemblaggi e montaggi di  parti metalliche e plastiche e cablaggi elettrici in conto terzi per svariate aziende del territorio, tra cui anche la De Longhi. Le fiamme sono divampate in piena notte,  intorno alle 2, quando fortunatamente nella struttura non era presente nessuno. Il rogo ha interessato il laboratorio e il deposito esterno, dove erano stipati imballaggi, materiali pronti per essere lavorati e prodotti già finiti in attesa di essere consegnati: la conta dei danni, in corso in queste ore, ammonterebbe a alcune centinaia di migliaia di euro. L'intero edificio è stato dichiarato inagibile e i responsabili della cooperativa e dell'azienda sanitaria stanno individuando una sede alternativa dove trasferire le attività nei prossimi giorni. Secondo i primi rilievi compiuti anche dai tecnici dell'Arpav, le materie plastiche andate bruciate non erano tali da generare sostanze tossiche: per prudenza, in attesa dei risultati definitivi delle analisi, comunque, il sindaco di Crocetta del Montello Eugenio Mazzocato ha emanato un'ordinanza con cui vieta la raccolta e il consumo di frutta e verdura nell'area compresa tra il Piave, via Erizzo est, via Boschieri nord, via Belverdere e località Rivette. I Vigili del fuoco hanno lavorato per oltre dieci ore per domare le fiamme e mettere in sicurezza l'area, con fino a cinque squadre da Treviso e Montebelluna. Sul posto sono stati inviati anche alcuni periti, per cercare di individuare le possibili cause del rogo.