Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La classifica elaborata dal Sole 24 Ore

MARCA SPORTIVISSIMA QUARTA TRA LE PROVINCIE ITALIANE

Bene ciclismo e rugby, amatori e bambini


TREVISO - Avrà perso basket e volley professionistici, ma la Marca si conferma tra le provincie più sportive d'Italia. Nell'apposita classifica annuale, elaborata dal Sole 24 Ore, Treviso si piazza al quarto posto su 110 concorrenti. Un risultato in netto miglioramento rispetto alla decima posizione dell'edizione 2011 e miglior performance dal 2007. Treviso conferma i suoi punti di forza nel ciclismo (è seconda per numero di atleti e quarta nell'organizzazione corse) e nel rugby (appena giù dal podio nella graduatoria dedicata), ma si difende egregiamente pure negli sport individuali, dove guadagna la quinta piazza complessiva. Squadre e atleti nostrani sono secondi, dietro Siena, nell'albo d'oro di campionati e titoli vinti negli ultimi dodici anni, ma è soprattutto lo sport di base a ben figurare: medaglia d'argento per gli amatori (ovvero tesserati delle specifiche organizzazioni di calcio, ciclismo, tennis, iscritti delle società bocciofile, maratone) e quarto posto per i bambini delle scuole calcio, nuoto ed affini. Trentesima posizione, su scala nazionale, nel totale di maglie azzurre indossate dagli atleti di casa e quarantesima negli ori olimpici conquistati. Peggio va nel calcio professionistico (74esimo posto) e nell'indicatore "sport e formazione", ossia il numero di laureati in scienze motorie, in cui la Marca non va oltre la 78esima posizione nazionale.