Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il capitano Gibilisco: "In crescita la diffusione tra i giovanissimi"

ALLARME DROGA NELLA CASTELLANA RAFFICA DI SEQUESTRI DEI CARABINIERI

Ultimi fermati: due motociclisti con 5 pastiglie di esctasy


CASTELFRANCO - Hashish, ecstasy, pasticche. L'uso di droghe sta conoscendo nella Castellana una nuova impennata e la risposta dei carabinieri non si è fatta attendere. L'ultimo sequestro i militari guidati dal capitano Salvatore Gibilisco, l'hanno compiuto ieri sera intorno alle 21, ai danni di due motociclisti fermati in zona stazione. Il conducente, 27enne, di San Martino di Lupari, con vari precedenti legati alla droga, in una custodia sotto il sellino della moto, teneva 4 pastiglie di ecstasy, un'altra pasticca l'aveva in tasca il passeggero, un 21enne napoletano, residente a Cittadella, oltre ad un coltello a serramanico nello zainetto. A due marocchini sono stati sequestrati 5 grammi di hashish che avevano nell'auto, un 19enne è stato segnalato al Prefetto, altri 13 grammi di “fumo” sono stati recuperati sotto una vettura, parcheggiata nei pressi di un bar di Borgo Treviso, sempre nel capoluogo castellano, notoriamente luogo di ritrovo di tossicodipendenti, gettati via da qualcuno.

A preoccupare il comandante dei carabinieri castellani Salvatore Gibilisco è soprattutto la diffusione di queste sostanze tra giovani e giovanissimi.


Galleria fotograficaGalleria fotografica