Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/220: BROOKS KOEPKA FA IL BIS ALL'US OPEN

Il terribile campo di Shinnecock Hills fa strage di big


TREVISO - Risale al 1891 la storia di questo percorso che nasce a 12 buche, alle porte di New York. Seguirono le altre 6 nel 1895, poi subì modifiche nel 1920, per essere completato nel 1931. Oggi il percorso è un par 70 di ben 6.808 metri. Da sempre considerato tra i più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/219: DAI CONTI CORRENTI AL GREEN, LA SFIDA DEI BANCARI

A Ca' della Nave il torneo tra gli istituti di credito europei


MARTELLAGO - Patrocinato dalla Federazione Italiana Golf, c’è stato, al Circolo del Golf di Cà della Nave, l’incontro di Golf interbancario, tra i dipendenti degli istituti di credito d’Europa, il 17esimo, che ha impegnato il Club ospitante per cinque giornate. Si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/218: UN GRANDE MOLINARI INFIAMMA L'OPEN D'ITALIA

La vittoria finale, però, va per un colpo al danese Olesen


SOLANO DEL LAGO (BS) - Eccoci arrivati all’Open d’Italia, il tanto atteso appuntamento, il maggiore del Golf italiano. Prologo domenica 27, in piazza Malvezzi e sul lungolago Cesare Battisti a Desenzano, era festa grande a Soiano del Lago: entusiasmo, curiosità, musica e...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Il presidente della Marca papabile successore di Marcato

COMMISSARIAMENTO PADOVA, MURARO:"SONO DISPONIBILE"

Ma al procedimento disciplinare mancherebbe l'approvazione di Bossi


TREVISO - E' ancora bufera nella Lega Nord Veneta per il presunto commissariamento del Segretario di Padova Roberto Marcato. La vicenda era scoppiata ieri a causa delle dichiarazioni del Segretario della città del Santo, bossiano doc, sulla Festa dei Popoli Padani in programma a fine settembre a Venezia. La questione del contendere era decidere dove organizzare la manifestazione: Marcato aveva indicato Cittadella, mentre Flavio Tosi, Vicenza o Treviso. "Decide Maroni, non Tosi" la dichiarazione shock di Marcato. E quindi via al commissariamento da parte del Segretario Nathional Veneto, Tosi; o meglio via alla richiesta di commissariamento, perché in base al nuovo Statuto Federale ogni atto disciplinare deve essere proposto all'organismo di garanzia guidato da Umberto Bossi e il commissariamento di Marcato rientra proprio in questo tipo di casistica.

Parte così anche il toto-sostituto: dopo il no di Zaia all'assessore regionale Daniele Stival, per incompatibilità di carica, il nome più papabile è quello del presidente della Provincia di Treviso Leonardo Muraro che al Segratario Nathional Veneto ha dato la sua piena disponibilità, pur non avendo ancora avuto l'ufficialità dell'investitura. Ecco le parole del presidente della Provincia Leonardo Muraro.