Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Mogliano, sulla tragedia di via D'Acquisto indagano ora i carabinieri

BIMBA DI DUE ANNI MUORE COLPITA DA UN VASO ALLA TESTA

Vittoria Dammicco era a casa dei nonni, inutile la corsa al Ca' Foncello


MOGLIANO - (nc) Tragedia nel tardo pomeriggio di oggi a Marocco di Mogliano, all'interno di un'abitazione di via D'Acquisto, una laterale di via Marignana. Una bimba di circa due anni e mezzo, Vittoria Dammicco, è morta, colpita alla testa da un colonnina portafiori di gesso mentre era all'interno dell'abitazione dei nonni paterni: stava salendo le scale, da sola, per guadagnare l'ingresso ad una stanza al piano superiore ed è andata così incontro ad un destino crudele, tragico. L'incidente si è verificato poco dopo le 18.10. A dare l'allarme dopo aver sentito un rumore sordo provenire dalla tromba delle scale è stata la nonna che ha trovato la bimba a terra, in un lago di sangue, ormai esanime. La piccola è stata portata d'urgenza al Ca' Foncello a bordo di un'ambulanza del Suem118: le sue condizioni fin da subito gravissime (la bimba è stata intubata sul posto) si sono poi aggravate fino al decesso, sopraggiunto al nosocomio trevigiano. Al suo capezzale sono subito accorsi i genitori che abitano nel veneziano, a Cazzago di Pianiga. Il padre Raffaele, 34 anni e la madre Nicoletta Comin, 28enne, non hanno potuto che assistere agli ultimi istanti di vita della loro piccola, nata nel febbraio del 2010 e che spesso passava molto tempo a casa del nonno paterno, Angelo e la nonna, Antonia Fregnan. Sul tragico episodio indagano ora i carabinieri di Treviso che nella serata di ieri sono intervenuti sul posto per eseguire i rilievi del caso con la squadra scientifica. Difficile per ora dare una spiegazione a quella che ha tutti i connotati di una morte assurda, inspiegabile. La bimba, non sorvegliata dai nonni, stava giocando all'interno dell'abitazione, nei pressi delle scale quando le ha salite, forse a gattoni per poi aggrapparsi alla colonna. Una piccola, leggera spinta, ha fatto cadere addosso a Vittoria l'oggetto procurando una gravissima lesione toracica e cranica. Gli investigatori hanno passato al setaccio anche il giardino della villetta, a caccia di altre tracce utili alle indagini.

Galleria fotograficaGalleria fotografica