Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/197: IL RITORNO DI TOGER WOODS

Il campione di nuovo sul green nel "Torneo degli eroi"


NASSAU - Un evento atteso, e da molti auspicato: il fuoriclasse Tiger Woods 41enne di Cypress (California), si rimette in gioco. È sceso in campo dal 30 novembre al 3 dicembre all’Albany Golf Course (par 72) di Nassau, a New Providence sulle isole Bahamas, praticamente a casa sua,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/196: AD ALICANTE LA SFIDA ITALIA - SPAGNA DEI GIORNALISTI

Vincono gli iberici, ma è festa per tutti


ALICANTE (SPA) - Ad Alicante, il match “Periodistas España-Italia”, la tradizionale sfida dei giornalisti spagnoli nostri antagonisti, in un clima di grande amicizia. È il più cordiale e allegro tra gli incontri internazionali che nella stagione vede i giornalisti...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/195: A DUBAI IL GRAN FINALE DELL'EUROPEAN TOUR

Rahm vince il torneo, classifica generale a Fleetwood


DUBAI - Con la disputa del DP World Tour Championship Dubai (16-19 novembre), è terminata al Jumeirah Golf Estates (Par 72), la stagione dell’European Tour cui hanno partecipato i primi sessanta classificati nell’ordine di merito della "Race To Dubai". Unico italiano in gara...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dalla procura sottolineano che si tratta di un atto dovuto: "Una tragica fatalità"

TRAGEDIA DI MAROCCO: I NONNI INDAGATI PER OMICIDIO COLPOSO

La piccola Vittoria Dammicco è stata travolta da un portafiori


MOGLIANO VENETO – (gp) Angelo Dammicco e Antonia Fregnan, i nonni paterni della piccola Vittoria morta ad appena due anni dopo essere stata colpita alla testa e al torace da un vaso portafiori nella loro casa di via D'Acquisto, una laterale di via Marignana a Marocco di Mogliano Veneto, sono stati iscritti nel registro degli indagati con l'ipotesi di reato di omicidio colposo. Si tratta di un atto dovuto imposto dalla procedura, come sottolineato dal sostituto procuratore Gabriella Cama, titolare del fascicolo aperto sul caso, che aggiunge dolore alla già delicata situazione dopo la tragedia. La morte della piccola, come accertato dall'esame esterno effettuato sul corpo, è stato causato da un forte trauma da schiacciamento toracico e cranico, e tutti gli elementi in mano agli investigatori affermano che si è trattato di un evento accidentale. In altre parole è stata una tragica fatalità, le responsabilità dei nonni sarebbero in pratica nulle e il caso, salvo sorprese, si dovrebbe chiudere con un'archiviazione visto che i due coniugi hanno sempre tenuto sott'occhio la bambina senza abbandonarla a sé stessa all'interno della loro villetta. Il nulla osta per la sepoltura della piccola Vittoria non è ancora stato firmato ma si tratta di una formalità: il via libera per dare l'ultimo saluto alla bimba dovrebbe arrivare infatti nelle prossime ore.



Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
28/08/2012 - Bimba di due anni muore
colpita da un vaso alla testa