Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/243: IN AUSTRALIA LA COPPA DEL MONDO A SQUADRE

Vince il Belgio, sesta la coppia azzurra Pavan - Paratore


MELBOURNE - Ancora nel clamore del trionfo di Francesco Molinari alla Race To Dubai, i giocatori azzurri sono chiamati a un altro importante appuntamento. A Melbourne, si gioca la 59ª edizione della Isps Handa Melbourne World Cup of Golf, la Coppa del Mondo a squadre che ha luogo al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/242: SENZA SOSTA, L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DA HONG KONG

La prima tappa della nuova stagione all'anglo-indiano Aaron Rai


HONG KONG - Ancora in aria il fragore per il successo di Francesco Molinari, l’European Tour riparte subito per la nuova stagione 2019, come di consueto in anticipo sull’anno solare. Riprende appena una settimana dopo la conclusione del precedente torneo a Dubai, dove Francesco Molinari...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/241: MOLINARI NUMERO UNO IN EUROPA

A Dubai conclusa la stagione del circuito continentale


DUBAI - Sul percorso dello Jumeirah Golf Estates, a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, si gioca l’ultima gara stagionale, il DP World Tour Championship, che va a concludere la “Race to Dubai”, con un montepremi di otto milioni di dollari. Sono ammessi i primi sessanta della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dalla procura sottolineano che si tratta di un atto dovuto: "Una tragica fatalità"

TRAGEDIA DI MAROCCO: I NONNI INDAGATI PER OMICIDIO COLPOSO

La piccola Vittoria Dammicco è stata travolta da un portafiori


MOGLIANO VENETO – (gp) Angelo Dammicco e Antonia Fregnan, i nonni paterni della piccola Vittoria morta ad appena due anni dopo essere stata colpita alla testa e al torace da un vaso portafiori nella loro casa di via D'Acquisto, una laterale di via Marignana a Marocco di Mogliano Veneto, sono stati iscritti nel registro degli indagati con l'ipotesi di reato di omicidio colposo. Si tratta di un atto dovuto imposto dalla procedura, come sottolineato dal sostituto procuratore Gabriella Cama, titolare del fascicolo aperto sul caso, che aggiunge dolore alla già delicata situazione dopo la tragedia. La morte della piccola, come accertato dall'esame esterno effettuato sul corpo, è stato causato da un forte trauma da schiacciamento toracico e cranico, e tutti gli elementi in mano agli investigatori affermano che si è trattato di un evento accidentale. In altre parole è stata una tragica fatalità, le responsabilità dei nonni sarebbero in pratica nulle e il caso, salvo sorprese, si dovrebbe chiudere con un'archiviazione visto che i due coniugi hanno sempre tenuto sott'occhio la bambina senza abbandonarla a sé stessa all'interno della loro villetta. Il nulla osta per la sepoltura della piccola Vittoria non è ancora stato firmato ma si tratta di una formalità: il via libera per dare l'ultimo saluto alla bimba dovrebbe arrivare infatti nelle prossime ore.



Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
28/08/2012 - Bimba di due anni muore
colpita da un vaso alla testa