Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, riparazione provvisoria, venerdì i lavori di ripristino

FUGA DI GAS, IN TILT VIA VENIER

Code e rallentamenti per ore, l'allarme nel pomeriggio


TREVISO - Una perdita di gas da una conduttura: questo il motivo che ha portato, nel pomeriggio di ieri, alla temporanea chiusura di via Venier proprio a ridosso del Put con immancabili disagi alla circolazione per chi proveniva dalla Chiesa Votiva. L'allarme è scattato nel primo pomeriggio di ieri quando alcuni residenti e passanti hanno sentito distintamente un forte odore di gas provenire da una tombinatura che si trova a ridosso delle strisce pedonali, a pochi centimetri, sotto l'asfalto. Sul posto è intervenuta una squadra di tecnici comunali, addetti della rete Ats e gli agenti della polizia locale che hanno avuto il difficile compito di gestire la viabilità della zona che per quasi un'ora è andata letteralmente al collasso. Gli operai, piazzati i cartelli di deviazione e fatto arrivare un piccolo trattorino, hanno immediatamente cominciato a scavare nella zona interessata alla probabile perdita di combustibile, aprendo il tombino di copertura. Nel frattempo il traffico che rischiava di andare al collasso è stato deviato attraverso le vie contigue a via Venier (chiusa per evitare ulteriori disagi), non senza problemi in termini di congestionamento della viabilità. I lavori di riparazione, provvisoriamente messi a punto dai tecnici comunali e dell'Ats, proseguiranno nella giornata di venerdì