Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Villorba, indagine della polstrada con l'aiuto delle polizia austriaca

RUBANO SUV CON CHIAVI CLONATE MEZZO RITROVATO IN AUSTRIA

Furto messo a segno alla "Royal Motors" martedì pomeriggio


VILLORBA - Hanno approfittato della distrazione del titolare della concessionaria “Royal Motors” di Villorba e, grazie probabilmente alla copia di una chiave di ultima generazione, sono riusciti a scappare con un suv Bmw X3 del valore di 50mila euro. L'episodio è accaduto martedì, poco dopo le 16. In quattro si erano presentati all'autosalone per visionare il mezzo che si trovava in esposizione all'esterno: il mezzo, improvvisamente, è scomparso così come i finti visitatori della concessionaria. Le ricerche diramate dalla polizia stradale di Treviso, sia nelle province vicine che all'estero, hanno portato a rintracciare il suv al confine tra Austria ed Ungheria. La polizia austriaca ha sequestrato il mezzo che sarà riconsegnato alla “Royal motors” e fermato l'uomo alla guida: si tratta di un cittadino serbo di 46 anni. Per lo straniero la Procura di Treviso non ha avviato le pratiche per l'estradizione. Le indagini proseguiranno per identificare gli altri complici del gruppo che erano a bordo di un'altra auto che stava scortando il mezzo rubato verso l'Europa dell'est dove sarebbe stato poi in seguito rivenduto.