Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso Basket giocherà in Promozione grazie alla under 19 di Verde Sport

NATA LA PALLACANESTRO TREVISO BASKET: VECCHIO E NUOVO ASSIEME

Il presidente Vazzoler: "Oggi era il migliore accordo possibile"


TREVISO - E' nata la Pallacanestro Treviso Basket: una sinergia tra la vecchia Benetton e la società che invano ha lottato questa estate per farsi accettare in serie A. Treviso Basket farà il campionato di Promozione con i giocatori dell'under 19 prestati da Verde Sport, più qualche veterano storico, che fornirà anche le squadra under 17, giocherà alla Ghirada (e forse anche al Natatorio) il venerdì sera. Un accordo importante, che consente alla città di mantenere una squadra, sia pure in un torneo minore, in attesa di riconquistare la massima serie, che resta l'obiettivo di sempre, dopo aver studiato la riforma dei campionati e grazie ad una possibile defezione di qualche società in difficoltà. Così Paolo Vazzoler, il presidente, commenta l'accordo raggiunto con Verde Sport. "Due società hanno condiviso un progetto, il migliore possibile, dal lato tecnico e sinergico, con l‘intento di preservare il basket a Treviso e poi di proiettarlo in alto. Il management ce l’abbiamo: Favaro, Coldebella, Fregonese, io, Pittis; i giovani sono il nostro portafoglio e spero che anche i ragazzi della provincia si riconoscano in noi, del resto il Progetto Giovani della Ghirada era stato lodato anche dalla Nba. Per tutto il resto, compresa la sede, vedremo: siamo operativi dal 26 luglio, un po’ di pazienza. Il campo? Per il Natatorio ci sarà da discutere con il comune. Il Palaverde? Un giorno ci torneremo."