Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il pareggio di Tarantino al 35' illude i biancocelesti, fatale il secondo tempo

TRACOLLO DEL TREVISO A CHIAVARI, LA VIRTUS ENTELLA VINCE PER 4-1

Biancocelesti in dieci dal 33': espulso Videtta per fallo da ultimo uomo


CHIAVARI – (gp) Il Treviso c'ha riprovato ma è andata malissimo. Dopo l'ingeneroso 2-1 subito in casa contro il Cuneo nella prima giornata di campionato, i ragazzi di Agenore Maurizi hanno affrontato a Chiavari la Virtus Entella giocando ancora in dieci per un'espulsione contestata e contestabile. al comunale di Chiavari è finita 4-1 per i padroni di casa, che volano a quota 6 punti dopo la vittoria 3-2 in rimonta il Tritium nella prima giornata, dopo essere andati per due volte in svantaggio.

LA CRONACA: PRIMO TEMPO - Parte bene il Treviso che si dimostra subito aggressivo nei confronti dei padroni di casa ma la prima occasione capita però al Virtus Entella, su un ribaltamento di fronte concluso con un tiro fuori dallo specchio della porta che non impensierisce Campironi.

Al 10' il vantaggio dei padroni di casa: una leggerezza difensiva ha permesso all'Entela di recuperare palla e di servire Guerra all'interno del'area. Stop di petto dell'ex Piacenza e tiro secco che batte un incolpevole Campironi.

Nemmeno due minuti più tardi l'Entella è ancora pericoloso ma il tiro di Guerra finisce sull'esterno della rete. Momento difficile per i biancocelesti che non riescono a uscire dalla propria metà campo.

Al 33' un'altra tegola per il Treviso: Vannucchi lancia in contropiede Guerra che viene affrontato da Videtta che lo stende. L'arbitro non ha dubbi ed estrae il rosso diretto. Un'espulsione un po' troppo fiscale visto che non si trattava di una chiara occasione da goal.

Al 35' il Treviso si spinge in avanti con la forza della disperazione e ottiene un calcio di rigore per un fallo in mischia dopo un gran colpo di testa di Cernuto. Sul dischetto Nazzareno Tarantino spiazza il portiere e porta i biancocelesti sull'1-1. Grande reazione dei ragazzi di Agenore Maurizi. 

SECONDO TEMPO - Treviso intraprendente al rientro in campo nonostante l'inferiorità numerica con Maurizi sempre in piedi a dare indicazioni ai biancocelesti. E' ancora però il Virtus Entella a rendersi pericoloso con una discesa di Vannucchi che mette palla al centro e soltanto per un soffio i padroni di casa non tornano in vantaggio: Garin spara quasi a botta sicura ma la palla sfiora il palo. Brivido per Campironi che era in ritardo sulla conclusione dell'attaccante.

Al 61' l'Entella si è riportata in vantaggio: Staiti palla al piede ha sorpreso la difesa trevigiana e, portandosi al vertice dell'area piccola, ha battuto Campironi con un preciso destro in diagonale. 

Al 77' si chiude virtualmente la partita: Guerra firma la propria doppietta, raccogliendo un cross di De Col, e porta il Virtus Entella sul 3-1. Nulla da fare per i biancocelesti di mister Maurizi.

All'84' arriva anche il poker per il Virtus Entella: Volpe, il capitano, segna il proprio nome sul tabellino dell'arbitro battendo per la quarta volta Campironi tirando da fuori area e mette il pallone sotto il sette. 

 

LE GARE DELLA 2° GIORNATA:

FeralpiSalò – Trapani 1-2

Lumezzane – Portogruaro 1-1

Carpi – Reggiana 2-0

Cuneo – Lecce 1-2

Sudtirol – Pavia 2-1

San Marino – Tritium 3-1

Cremonese – Albinoleffe 1-1

Virtus Entella – Treviso 4-1

Riposa: Como

 

LA CLASSIFICA: Lecce 6, Carpi 6, Virtus Entella 6, Sudtirol 4, Como 3, Cuneo 3, Reggiana 3, San Marino 3, Trapani 3, FeralpiSalò 3, Portogruaro 1, Lumezzane 1, Tritium 0, Treviso 0, Pavia 0, Cremonese 0, Albinoleffe -8