Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Contributo di 150 euro a 500 famiglie meno abbienti

L'ISCRIZIONE ALLA SOCIETÀ SPORTIVA? LA PAGANO ASSOSPORT E REGIONE

Progetto per incrementare l'attiività fisica tra i bambini veneti


TREVISO - Quasi un bambino su cinque, nella Marca, ha problemi di obesità e 23 milioni di persone, in Italia, non fanno alcun tipo di attività fisica: in Europa, fanno peggio solo bulgari e greci. Il costo socio-sanitario delle malattie collegate alla sedentarietà raggiunge i 25 miliardi l'anno. E' da questi presupposti che Assosport, l'associazione che riunisce le aziende produttrici di articoli sportivi, basata a Treviso, ha lanciato l'operazione “Dote in movimento”. Grazie ad un accordo tra le stesse imprese, la Regione Veneto e l'Ufficio scolastico regionale è stato istituito un fondo di 80mila euro: a circa 500 ragazzini tra i 6 e gli 11 anni di famiglie meno abbienti verrà fornito un buono di 150 euro, per iscriversi ad una delle 250 società sportive (di tutte le province e di tutte le discipline) aderenti. Al finanziamento potranno accedere gli studenti che già beneficiano dei contributi scolastici: ovvero un reddito familiare fino a 30mila euro annui per i bambini normodotati, fino a 40mila per i portatori di handicap. Il progetto, dopo una preparazione di un anno, entra ora nella fase operativa: le famiglie potranno scegliere lo sport e compilare la relativa documentazione nel sito doteinmovimento.it

Per ora l'iniziativa è limitata al Veneto, ma l'obiettivo è quello di ampliare il raggio d'azione, conferma, il presidente di Assosport, Luca Businaro.

L'iniziativa punta a favorire stili di vita più corretti e sani, attraverso la pratica sportiva, con le ovvie ricadute sulla salute pubblica e, perchè no, anche sulle vendite di un settore, quello delle attrezzature sportive, non secondario nella Marca e in tutto il Veneto. Finalità sottolineate anche dall'assessore regionale all'Istruzione, Elena Donazzan.

Per raccogliere ulteriori fondi, il 24 settembre prenderà il via un'asta sul noto sito e-Bay, con in palio la maglia del tennista Djokovic, la maglia della nazionale di rugby di Castrogiovanni, la cuffia di Filippo Magnini e svariati altri cimeli sportivi.