Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Contributo di 150 euro a 500 famiglie meno abbienti

L'ISCRIZIONE ALLA SOCIETÀ SPORTIVA? LA PAGANO ASSOSPORT E REGIONE

Progetto per incrementare l'attiività fisica tra i bambini veneti


TREVISO - Quasi un bambino su cinque, nella Marca, ha problemi di obesità e 23 milioni di persone, in Italia, non fanno alcun tipo di attività fisica: in Europa, fanno peggio solo bulgari e greci. Il costo socio-sanitario delle malattie collegate alla sedentarietà raggiunge i 25 miliardi l'anno. E' da questi presupposti che Assosport, l'associazione che riunisce le aziende produttrici di articoli sportivi, basata a Treviso, ha lanciato l'operazione “Dote in movimento”. Grazie ad un accordo tra le stesse imprese, la Regione Veneto e l'Ufficio scolastico regionale è stato istituito un fondo di 80mila euro: a circa 500 ragazzini tra i 6 e gli 11 anni di famiglie meno abbienti verrà fornito un buono di 150 euro, per iscriversi ad una delle 250 società sportive (di tutte le province e di tutte le discipline) aderenti. Al finanziamento potranno accedere gli studenti che già beneficiano dei contributi scolastici: ovvero un reddito familiare fino a 30mila euro annui per i bambini normodotati, fino a 40mila per i portatori di handicap. Il progetto, dopo una preparazione di un anno, entra ora nella fase operativa: le famiglie potranno scegliere lo sport e compilare la relativa documentazione nel sito doteinmovimento.it

Per ora l'iniziativa è limitata al Veneto, ma l'obiettivo è quello di ampliare il raggio d'azione, conferma, il presidente di Assosport, Luca Businaro.

L'iniziativa punta a favorire stili di vita più corretti e sani, attraverso la pratica sportiva, con le ovvie ricadute sulla salute pubblica e, perchè no, anche sulle vendite di un settore, quello delle attrezzature sportive, non secondario nella Marca e in tutto il Veneto. Finalità sottolineate anche dall'assessore regionale all'Istruzione, Elena Donazzan.

Per raccogliere ulteriori fondi, il 24 settembre prenderà il via un'asta sul noto sito e-Bay, con in palio la maglia del tennista Djokovic, la maglia della nazionale di rugby di Castrogiovanni, la cuffia di Filippo Magnini e svariati altri cimeli sportivi.