Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

NovitÓ di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Grande soddisfazione per il 25enne nuotatore di Ciano del Montello

NICOLA BOLZONELLO BRONZO NELLA 10 KM AGLI EUROPEI DI FONDO

"E' una rivincita per la mancata qualificazione alle Olimpiadi di Londra"


TREVISO Nicola Bolzonello, 25 anni, di Ciano del Montello, ha conquistato la medaglia di bronzo nella 10 km, gara d’apertura degli Europei di nuoto di fondo in corso a Piombino. Il 25enne azzurro ha chiuso in 1h57’54’’0 nella prova che il russo Kirill Abrosimov si è aggiudicato in 1h57’46’’8 conquistando l’oro davanti al tedesco Andrea Waschburger, argento in 1h57’48’’2. Bolzonello ha perso il braccialetto con il rilevatore del tempo nel primo giro e ha dovuto fermarsi per sostituirlo. "Mamma mia, gara durissima e sfortunata perché dopo il primo giro ho perso il rifornimento, mi sono fermato, ho urlato e ho perso pure tempo. Alla fine ho arraffato un ultimo rifornimento ed era vuoto, non c’era nulla. Ho spremuto ogni goccia di energia. Prima medaglia internazionale, sognavo la vittoria, lo dico senza problemi, ma per come è andata questa 10 km va bene così. E’ una rivincita per la mancata qualificazione olimpica perché sono arrivato davanti ai medaglisti di Londra. Una gara da leoni"