Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Grande soddisfazione per il 25enne nuotatore di Ciano del Montello

NICOLA BOLZONELLO BRONZO NELLA 10 KM AGLI EUROPEI DI FONDO

"E' una rivincita per la mancata qualificazione alle Olimpiadi di Londra"


TREVISO Nicola Bolzonello, 25 anni, di Ciano del Montello, ha conquistato la medaglia di bronzo nella 10 km, gara d’apertura degli Europei di nuoto di fondo in corso a Piombino. Il 25enne azzurro ha chiuso in 1h57’54’’0 nella prova che il russo Kirill Abrosimov si è aggiudicato in 1h57’46’’8 conquistando l’oro davanti al tedesco Andrea Waschburger, argento in 1h57’48’’2. Bolzonello ha perso il braccialetto con il rilevatore del tempo nel primo giro e ha dovuto fermarsi per sostituirlo. "Mamma mia, gara durissima e sfortunata perché dopo il primo giro ho perso il rifornimento, mi sono fermato, ho urlato e ho perso pure tempo. Alla fine ho arraffato un ultimo rifornimento ed era vuoto, non c’era nulla. Ho spremuto ogni goccia di energia. Prima medaglia internazionale, sognavo la vittoria, lo dico senza problemi, ma per come è andata questa 10 km va bene così. E’ una rivincita per la mancata qualificazione olimpica perché sono arrivato davanti ai medaglisti di Londra. Una gara da leoni"