Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/197: IL RITORNO DI TOGER WOODS

Il campione di nuovo sul green nel "Torneo degli eroi"


NASSAU - Un evento atteso, e da molti auspicato: il fuoriclasse Tiger Woods 41enne di Cypress (California), si rimette in gioco. È sceso in campo dal 30 novembre al 3 dicembre all’Albany Golf Course (par 72) di Nassau, a New Providence sulle isole Bahamas, praticamente a casa sua,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/196: AD ALICANTE LA SFIDA ITALIA - SPAGNA DEI GIORNALISTI

Vincono gli iberici, ma è festa per tutti


ALICANTE (SPA) - Ad Alicante, il match “Periodistas España-Italia”, la tradizionale sfida dei giornalisti spagnoli nostri antagonisti, in un clima di grande amicizia. È il più cordiale e allegro tra gli incontri internazionali che nella stagione vede i giornalisti...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/195: A DUBAI IL GRAN FINALE DELL'EUROPEAN TOUR

Rahm vince il torneo, classifica generale a Fleetwood


DUBAI - Con la disputa del DP World Tour Championship Dubai (16-19 novembre), è terminata al Jumeirah Golf Estates (Par 72), la stagione dell’European Tour cui hanno partecipato i primi sessanta classificati nell’ordine di merito della "Race To Dubai". Unico italiano in gara...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Treviso, trovata mentre dormiva su una panchina della stazione delle corriere

SBRONZA IL PRIMO GIORNO DI SCUOLA, AGGREDISCE I CARABINIERI

Studentessa 18enne di Paese denunciata per resistenza e oltraggio


TREVISO - (nc) Completamente ubriaca il primo giorno di scuola, adagiata a dormire e con la bava alla bocca su una panchina nei pressi della stazione delle corriere: in queste condizioni, martedì pomeriggio verso le 15, i carabinieri hanno trovato una studentessa di Paese di 18 anni che frequenta il terzo anno di un istituto professionale di Treviso. La ragazza, risvegliata dai militari, ha aggredito i carabinieri con offese pesantissime, insulti e si è guadagnata così, si fa per dire, una denuncia per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. In preda ai fumi dell'alcool la studentessa ha perfino scambiato i carabinieri per poliziotti ed ha poi cercato di scappare lanciando gli oggetti che aveva nella borsetta. A provocare quella sbornia, racconterà in seguito la 18enne, sarebbero state alcune birre bevute poco prima con il fidanzato. In mattinata la ragazza aveva partecipato ad una giornata di orientamento sulle regole da seguire a scuola: proprio per il suo comportamento, un po' troppo turbolento, l'istituto l'avrebbe allontanata.

C'è chi si mette nei guai fin dal primo giorno di scuola e chi riesce invece a recuperare qualcosa che gli era stato rubato durante l'estate. E' il caso di un 15enne di Roncade che è potuto tornare in possesso di una borsa a tracolla della “Freitag”, del valore di 170 euro. Lo studente ha casualmente incrociato mercoledì, nei pressi della stazione delle corriere, M.S., un giovane ivoriano di 21 anni, residente a Zero Branco, che aveva sulla spalla proprio la sua borsa, ben riconoscibile da una serigrafia. Lo studente ha allertato i carabinieri che hanno denunciato l'africano per ricettazione e possesso di chiavi alterate e grimaldelli (nella borsa c'erano tronchesi ed altri strumenti per scassinare): il ragazzo ha raccontato di averla acquistata poco tempo fa lungo il Calmaggiore per circa 60 euro.